QUARTO – Il campione Salvatore Urso, che ai Giochi Europei Paralimpici Giovanili di Genova, ha portato a casa un bottino di 3 medaglie d’oro e 3 d’argento, ieri mattina è stato ospite del sindaco di Quarto, Rosa Capuozzo. Con grande soddisfazione Urso, accompagnato dal presidente della società e dalla sua famiglia ha portato un saluto al sindaco e all’intera comunità quartese, mostrando a tutti i presenti, alla casa comunale, le sue conquiste.

ESEMPIO DI VITA – «Salvatore è prima di tutto un esempio di vita e poi di sport per i tanti ragazzi della nostra società – dichiara il sindaco di Quarto Rosa Capuozzo.- Sicuramente una grande soddisfazione per Urso ma anche per tutti noi. A Quarto di realtà di valorizzare ne abbiamo tante e vogliamo farle emergere. L’esempio di Salvatore deve essere per la nostra amministrazione uno stimolo ulteriore per reperire fondi e fare di tutto per fornire delle strutture adeguate a tutti i ragazzi che dello sport vogliono farne i loro momenti di gioia e di aggregazione.»