POZZUOLI«Lo scontro personale tra de Magistris e De Luca, sempre a danno dei cittadini napoletani e campani, prosegue senza vergogna e sotto gli occhi di tutti». Ad affermarlo in una nota il responsabile per le Politiche del Sud di Forza Italia Severino Nappi. «A pagare i danni questa volta sono i pendolari della provincia partenopea che rischiano di restare a piedi a causa dei litigi tra sindaco e governatore. La Città Metropolitana ha infatti impugnato il bando di gara della Regione sui servizi di trasporto su gomma, bloccando le procedure. – aggiunge Nappi – E mentre i due contendenti giocano a chi è più forte sulla pelle dei cittadini, Anm e Ctp si trovano sull’orlo del precipizio e praticamente fallite. Ormai è chiaro: De Luca gioca a fare il sarto cucendo le regole dei bandi con criteri che sembrano tagliati su misura, de Magistris invece fa finta di non accorgersi delle sue evidenti responsabilità nel collasso delle due aziende tpl. Siamo al punto di non ritorno, i servizi essenziali in Campania non esistono più», conclude Nappi.