POZZUOLI – Cambio al comando della Compagnia Carabinieri di Pozzuoli: dopo 4 anni il capitano Elio Norino saluta la città e i Campi Flegrei. L’ufficiale è da oggi il nuovo comandante della Compagnia di Borgo Panigale, quartiere di Bologna. Giunto a Pozzuoli nel novembre del 2013 Norino ha dato incisività alla lotta contro la criminalità organizzata in città e nel resto dell’area flegrea. Numerose sono state le operazioni condotte nei suoi 4 anni di comando e che hanno portato allo smantellamento del clan “Longobardi-Beneduce” e all’arresto di “pezzi da 90” come il boss Gennaro Longobardi e il RAS Nicola Palumbo.

LE OPERAZIONI – Un’incessante attività di contrasto alla criminalità che ha visto Norino in prima linea insieme agli uomini del Nucleo Operativo (diretti prima dall’ex comandante Gianfranco Galletta e poi dall’attuale comandante Luca La Verghetta) e delle varie stazioni, che ha portato anche all’arresto di numerosi estorsori, usurai e rapinatori. L’ “esordio” del capitano Norino arrivò proprio con un’operazione contro il gruppo di usurai capeggiati da “Lady Usura”: era il 19 novembre del 2013 quando i carabinieri arrestarono 9 persone tra Licola e Monterusciello. Dopo meno di due mesi analoga operazione fu condotta a Monterusciello, era il 13 dicembre 2013: in manette finirono 7 usurai dei “600 alloggi”. Poi nell’aprile del 2015 l’operazione “Officina criminale” con l’arresto di 9 persone, tra Quarto e Pianura, specializzate in furti di auto e “cavalli di ritorno”.

LA CAMORRA – Mentre tra le principali operazioni anti camorra c’è l’arresto, nel novembre 2014, del gruppo dei “cani sciolti”, 6 affiliati al clan capeggiati dall’attuale collaboratore di giustizia Napoleone Del Sole. Nel dicembre del 2014 un altro duro colpo alla camorra locale: l’arresto del RAS Nicola Palumbo alias “faccia abbuffata”. Lotta alla camorra che ha raggiunto l’apice il 29 novembre 2016 con la maxi operazione “Iron Men” che ha portato in carcere 46 appartenenti a tre gruppi criminali affiliati ai clan “Longobardi-Beneduce”. E infine, pochi mesi fa, l’arresto del boss di Pozzuoli, Gennaro Longobardi, che ha rappresentato l’ultima grande mazzata alla camorra flegrea.

IL NUOVO COMANDANTE – Nelle prossime settimane è atteso l’arrivo del nuovo comandante della Compagnia carabinieri di Pozzuoli che nel frattempo è diretta dal tenente Luca La Verghetta.