10 punti si 18 raccolti dalle flegree questa settimana

CALCIO – Week end tutto sommato positivo per le squadre flegree che hanno collezionato 3 vittorie e due sconfitte. Vincono Quarto, Puteolana 1909 e Monte di Procida, cedono il passo Sibilla Bacoli e Rione Terra, pareggia in D la Puteolana 1902.

 

PUTEOLANA 1902 – Al Conte arrivava la capolista Marcianise ed i ragazzi di Potenza riescono a confezionare il quinto risultato utile consecutivo. Gara spigolosa e non spettacolare quella del Conte, con le squadre che solo nel secondo tempo hanno provato a fare quel qualcosa in più per vincere la gara, senza però mai affondare la stoccata vincente. La Puteolana mette in cascina un altro punto buono per il traguardo salvezza.

 

QUARTO – Benissimo il Quarto che nel “derby delle capoliste” batte il Giugliano 3 – 1 e ritorna a comandare in solitudine il girone A dell’Eccellenza Campania. Di Palma nella prima frazione, D’Auria e Tucci nella ripresa le tre reti azzurre che stendono il Giugliano, inutile la rete degli ospiti nel finale di gara che non rende meno amara la sconfitta per i gialloblu. Quarto ancora imbattuto in Eccellenza.

 

SIBILLA – Continua la crisi della Sibilla sconfitta in casa 2 – 1 dal Miano (alla prima vittoria stagionale). Subito sotto nei primi minuti, ci prova Sabatino a riaprire la gara a metà primo tempo ma i padroni di casa non hanno la forza di riequilibrare il match, con oltre un’ora di gara a disposizione. Gli uomini di Carannante dopo aver vinto all’esordio hanno confezionato solo tre pareggi nelle successive 7 gare. A Bacoli si è costruita una squadra da vertice ed oggi i risultati sono oltremodo deludenti.

 

PUTEOLANA 1909 – Dopo le sconfitte con il Quarto ed il Casalnuovo torna alla vittoria la “909”. La trasferta di Forio era piena di insidie per gli uomini di Solimeo che si trovavano di fronte una squadra assetata di punti e fresca di cambio di allenatore. Gara decisa nella ripresa con gli i isolani che passano in vantaggio al 50′, ma i granata non demordono e tra il 57′ ed il il 65′ ribaltano le sorti del match con Castiglione prima e Luongo poi. Nel finale arriva anche la terza rete di Del Giudice.

 

RIONE TERRA – Sconfitta cocente per il Rione Terra che in casa ben figura contro la Juve Poggiomarino ma viene condannata dalle decisioni della terna arbitrale. Subito in vantaggio i padroni di casa con Ginestra che chiudono avanti la prima frazione di gioco. Nel secondo tempo ecco lo show di Baldi di Caserta che prima inventa un rigore per gli ospiti e poi espelle Esposito per proteste e Stellato per doppio giallo. Nonostante i regali della terna arbitrale il Poggiomarino riesce solo nel recupero a fare sua la gara vincendo 3 – 1.

 

MONTE DI PROCIDA – Sospinto da uno stellare Barbella il Monte di Procida vince sull’isola di Capri e continua la propria risalita in classifica. L’attaccante classe ’94 sigla una doppietta contro l’Anacapri arrivando a 6 reti nelle quattro gare fino ad ora disputate, un’arma in più per mister Gennaro Illiano con un giocatore così in forma può dormire sogni più tranquilli.

 

LE CLASSIFICHE

 

SERIE D GIRONE H

[standings league_id=5 template=extend logo=false]

 

ECCELLENZA GIRONE A

[standings league_id=3 template=extend logo=false]

 

PROMOZIONE GIRONE B

[standings league_id=4 template=extend logo=false]