L'esperienza di Di Domenico sarà utile in un girone così complicato

POZZUOLI – Lo si sapeva, era nell’aria da molto tempo ed oggi è arrivata l’ufficialità: la Puteolana 1902 Internapoli è stata inserita nel girone H della Serie D. Girone che è formato da squadre campane, pugliesi e lucane. A fare compagnia ai granata saranno: Battipagliese, Bisceglie, Città di Brindisi, Città di Potenza, CTL Campania, Grottaglie, Foggia, Fortis Trani, Francavilla, Matera, Monospolis, Nardò, Pomigliano, Ischia Isolaverde, Sant’Antonio Abate, San Felice Gladiator, Taranto. Non un girone semplice, ma i granata avranno da la loro la possibilità di giocare su campi già conosciuti lo scorso anno.

GIRONE OSTICO – La squadra favorita per il successo finale è l’Ischia di Campilongo che dopo una campagna acquisti a dir poco sontuosa si appresta a fare la parte del leone, in quello che può considerarsi il più impegnativo girone del sud. Nel girone della Puteolana 1902 c’è anche il Gladiator di quel Tommaso Manzo sogno proibito della prima parte del mercato estivo. Occhio anche al Sant’Antonio Abate, vincitore lo scorso anno della Coppa Italia di serie D che ha intenzione di ben figurare quest’anno. Evitati derby infuocatissimi come potevano essere con Savoia, Turris e Cavese. Chi mastica di D sa che le trasferte pugliesi sono tra le più complicate in assoluto, campi caldi ed ostici, difficili da espugnare, ancor di più quando gli avversari sono squadre del nome e del passato come Taranto e Foggia. In un girone simile il fattore campo sarà decisivo, il Conte dovrà essere il fortino dove gli uomini di Sorrentino dovranno costruire la loro salvezza.

PUTEOLANA SAVOIA IN COPPA ITALIA – Ufficializzato anche il primo turno di Coppa Italia, e li sarà derby con il Savoia. Un incontro secco in Conte per decidere chi passerà il turno ed affronterà il Pomigliano nel secondo turno. Appuntamento, salvo modifiche, domenica 19 al Conte per il primo match ufficiale che sarà a dir poco infuocato.

AG