Vincono Rione Terra e Monte di Procida

CALCIO – Perfetto equilibrio nell’ultimo week end di calcio flegreo. Le compagini nostrane, infatti, tra le gare di sabato e domenica hanno racimolato 2 vittorie (Rione Terra e Monte di Procida), due pareggi (Puteolana 1902 e Quarto) e due sconfitte (“909” e Sibilla), portando dunque a casa 8 dei 18 punti a disposizione.

 

PUTEOLANA 1902 – Puntava decisamente al bottino pieno la Puteolana 1902 nella trasferta di Bisceglie. I pugliesi erano in predicato di presentarsi in campo contro i flegrei con la formazione juniores. I padroni di casa invece sono riusciti a mettere in campo una formazione dignitosa con 5 senior, ma pur sempre molto rimaneggiata. Per la Puteolana una grossa occasione sprecata ma il campionato è lungo.

 

QUARTO – Gli azzurri di Amorosetti scendevano in campo in quello che era senza dubbio il big match della tredicesima giornata del girone A dell’Eccellenza Campania. A San Marco Trotti è stato pari spettacolo con gli azzurri che prima hanno ribaltato il vantaggio iniziale dei padroni di casa con le reti di Aprile e D’Auria, poi sono stati raggiunti a 10′ dal termine. Per i flegrei resta invariata la distanza dalla vetta, anche se sono stati scavalcati al secondo dallo Stasia.

 

SIBILLA – Si ferma la striscia positiva della Sibilla, al Chiovato fa festa il Procida, chi in due settimane fa fuori due flegree (sabato batté in casa la “909”). I ragazzi di Montefusco non sono riusciti a ribaltare il vantaggio iniziale degli isolani che si sono portati avanti con Petricciuolo. La Sibilla, attesa sabato dal derby con il Quarto, la posizione in classifica non è ancora tranquilla.

 

PUTEOLANA 1909 – Nulla da fare per la “909” in casa del quotato Stasia. I granata, ora guidati dall’esperto tecnico Gargiulo, sono un cantiere aperto e pur disputando una buona gara sono stati sconfitti per 2 – 0 dai padroni di casa. In settimana sono attesi i rinforzi che potranno permettere a mister Gargiulo di giocarsi ad armi pari la salvezza con gli avversari.

 

RIONE TERRA – Dopo cinque turno ritrova finalmente la vittoria il Rione Terra che con una prestazione sontuosa si sbarazza 4 – 2 del San Vito Positano. Di Ginestra nella prima frazione, Di Roberto, Riccio e Cangiano, nella ripresa, le reti azzurre. Solo nel finale arrivano le due reti degli ospiti che non rovinano la festa al Rione Terra, che finalmente ha smesso di pagare dazio alla sfortuna. La settimana prossima ghiotta occasione per gli uomini di Perna in casa del Calcio Campano Giovani attualmente in grossa difficoltà.

 

MONTE DI PROCIDA – Basta un rigore di De Luca al Monte di Procida per ritornare alla vittoria. Avversario di turno era il Real Nocera sempre più ultimo in classifica. Riprende dunque la corsa il Monte di Procida di Gennaro Illiano che domenica prossima dovrà vedersela al Marasco contro il Mugano City, una buona occasione per allungare sul gruppone che lotta per la salvezza.

 

LE CLASSIFICHE

 

SERIE D GIRONE H

[standings league_id=5 template=extend logo=false]

 

ECCELLENZA GIRONE A

[standings league_id=3 template=extend logo=false]

 

PROMOZIONE GIRONE B

[standings league_id=4 template=extend logo=false]