Tommaso Manzo ai tempi della Sibilla

POZZUOLI – Due vittorie nei due match casalinghi e due rovinose sconfitte in trasferta: questo il ruolino di marcia della Puteolana 1902. Un 3 – 0 in quel di Monopoli ed un ancora più sonoro 4 – 0 ad Ischia sono il risultato delle due trasferte finora affrontate dai granata, due sonore sconfitte corredate anche da tre espulsioni, due in terra pugliese ed una “sull’isola verde”. Dopo i due top team che puntano al salto di categoria ecco un’altra squadra costruita per obbiettivi più “nobili” della salvezza, il Gladiator di Tommaso Manzo, ex sempre molto rimpianto dai tifosi puteolani.

IL PERICOLO –  I casertani fino ad oggi hanno ottenuto 8 punti figli di due vittorie e due pareggi, con 9 reti segnate e 4 subite. Con Tommaso Manzo che ha già siglato un paio di gol dei suoi. Un’altra trasferta complicata per gli uomini di Sorrentino che vogliono invertire, però, la tendenza dei match lontani dal Conte. L’attacco Manzo – Del Sorbo è il pericolo numero uno per i granata di Pozzuoli, che per uscire indenni dal Piccirillo dovranno gettare il cuore oltre l’ostacolo. Per fare risultato a Santa Maria Capua Vetere, bisogna avere la stessa voglia e concentrazione delle due vittorie casalinghe e lo sa bene mister Sorrentino. “Contro il Pomigliano mi è piaciuto in primis il risultato, ma anche la voglia che la squadra ha messo in campo, anche se sul piano del gioco potevamo fare di più. In questa settimana ci siamo allenati bene e siamo tranquilli, possiamo fare bene”.

MERCATO – Il vice presidente Righetti dopo la partita casalinga con il Pomigliano aveva dichiarato che il mercato granata era ancora attivo con un occhio rivolto al centrocampo e proprio in quest’ottica in questi giorni si sta allenando agli ordini di mister Sorrentino, Alfonso Trapani centrocampista centrale classe ’79, con esperienza da vendere in eccellenza e D con una recente annata in C/2 a Nola. Trapani è il classico centrocampista centrale che recupera palla, detta tempi e non disdegna gli inserimenti verso la porta avversaria, in carriera è arrivato a segnare oltre 5 gol in stagione diverse volte. Trapani potrebbe essere il giusto puntello nella mediana di Sorrentino.

ANGELO GRECO