Antonio Letizia con la doppietta di oggi sale a 6 reti stagionali

BATTIPAGLIA – Una Puteolana aggressiva, tenace e spietata solo lontana parente di quella vista nelle ultime settimane, si impone a Battipaglia in un match perfetto. 3 – 0 il risultato finale che potrebbe essere ancora più rotondo alla luce dei legni colpiti da Letizia e Lepre.
IL MATCH – Sorrentino conferma Di Mase sulla linea dei difensori a sinistra, Luongo e Signore centrali e Sabia a destra. A centrocampo Loiacono prende il posto dello squalificato Scognamiglio, con Lepre e Napolitano a supporto della due punte Letizia e Riccio. Dopo 7 minuti la gara è subito in discesa per i granata cross di Di Mase perfetto colpo di testa Riccio e Puteolana in vantaggio. Chi si attende la reazione ospite rimane deluso i granata mantengono bene il campo e non corrono alcun pericolo, anzi sono pericolosi due volte con Napolitano e poi con il solito Letizia. Si va al riposo con i granata avanti di una rete ed autori di una prestazione superlativa.
SUPER LETIZIA – Al ritorno in campo la Puteolana è ancora più cattiva ed aggressiva, le migliori azioni sono tutte degli uomini di Sorrentino con Lepre prima e Letizia poi  che fanno tremare i legni battipagliesi. Chi pensa però che, avanti a tanta sfortuna, si potrebbe materializzare la beffa si sbaglia, infatti ecco che arriva puntuale l’uno due di Letizia che mette fine alla gara. Dopo la cocente sconfitta interna con il Trani il patron Di Marino aveva chiesto una pronta reazione ai suoi ragazzi, che lo hanno accontentato sfoderando una prestazione superlativa.
CAMBIO DI ROTTA? – Battipaglia può essere il punto di svolta della stagione granata. Non solo è arrivata la prima vittoria esterna stagionale, ma gli uomini di Sorrentino ha sfoderato una prestazione super sia da un punto di vista tecnico che mentale, questa la strada giusta per conquistare la salvezza. Ora contro il Foggia bisogna confermare quanto di buono visto in terra salernitana.

ANGELO GRECO