Napolitano è in forse per la gara di sabato

POZZUOLI – Finisce sabato con la gara interna contro il Brindisi il girone di andata della Puteolana 1902. Se vittoria sarà il girone di andata dei granata di Sorrentino può considerarsi positivo, eccezion fatta per i crolli interni con Trani e San Antonio Abate la Puteolana ha sempre fatto il proprio dovere. I tre punti contro il Brindisi consentirebbero ai diavoli rossi di “girare” a quota 23, in perfetta media salvezza. Nel ritorno servirà qualcosina in più, infatti i match salvezza sono per la maggior parte in trasferta mentre al Conte arriveranno, squadre del calibro di Monos Polis, Ischia e Gladiator. Vitale quindi portare a casa qualcosina in più dei 4 punti ottenuti in trasferta.

INFERMERIA – Sorrentino però, ha in mente solo Brindisi, ed in queste ore sta facendo i conti con l’infermeria, dopo che a Grottaglie hanno marcato visita Borrelli, Di Mase e Scognamiglio, sono previste assenze anche sabato. In dubbio in questo momento sono Scognamiglio, Di Mase e Napolitano ed il nuovo arrivato Conte, ma lo staff medico sta cercando di fare l’impossibile per consegnare a Sorrentino più giocatori possibile. Intanto la società prova a riscaldare il Conte, infatti contro il Brindisi il biglietto di ingresso sarà abbassato a 5 euro, un piccolo passo per portare sempre più gente allo stadio. Con gli arrivi di Borrelli e Conte si è concluso il mercato di dicembrino, ora se i granata vorranno potranno prelevare solo svincolati. A gennaio si apre il mercato dei club professionistici e da li potrebbe arrivare qualche sorpresa per Sorrentino, qualche squadra di lega pro, potrebbe infatti cedere qualche under alla ricerca di minutaggi importanti.

ANGELO GRECO