Letizia spera di replicare ad Ischia il gol contro il Nardò

POZZUOLI – Dopo la buona prestazione e gli ottimi tre punti nel primo incontro casalingo contro il Nardò, domani i granata di Sorrentino sono attesi dalla complicata trasferta di Ischia, sebbene gli isolani vengano da una scoppola a Battipaglia e hanno qualche piccolo problema di formazione, restano una corazzata micidiale. In vista del match di domenica partitella in famiglia al Conte contra la formazione juniores. Nel primo tempo mister Sorrentino ha schierato quello che dovrebbe essere con ogni probabilità l’11 che partirà al Mazzalla: Ciccarelli tra i pali, terzino destro Simioli, centrali di difesa Luongo e Signore, terzino sinistro il neo acquisto Errico. Centrocampo a tre con Volpe, Mauro e Scognamiglio, leggermente più avanti Cimmino e Letizia e Riccio di punta. Riccio è stato il mattatore del primo tempo Riccio autore delle tre reti che hanno deciso il parziale. Ad Ischia potrebbe cambiare forse il portiere, Alcolino ha dato buone risposte con il Nardò e forse Errico potrebbe partire dalla panca, con l’inserimento di Lepre.

RICCIO GOLEADOR – Ottime notizie anche da Signore che sembra sempre più in palla e in grado di guidare la difesa. Sempre pimpante Letizia che ha dispensato giocate a raffica. Nella ripresa Sorrentino cambia tutti gli 11 in campo, sugli scudi Siciliano autore di una rete deliziosa e di tante belle giocate, molto bene anche l’attaccante in prova Raffaele Carnicelli lo scorso anno a Torrecuso. Tante buone notizie per mister Sorrentino che, anche dopo le promesse di ulteriori interventi sul mercato da parte del patron Di Marino, può guardare fiducioso al prosieguo del campionato.

I CONVOCATI –  Il tecnico Corrado Sorrentino al termine della seduta di rifinitura di questa mattina al Conte ha diramato le convocazioni in vista della sfida di domani alle ore 15,00 allo stadio “Mazzella” contro l´Ischia: Alcolino (93), Loiacono (93), Ciccarelli, Signore, Scognamiglio (92), Simioli (94), Amato (94), Letizia, Napolitano, Volpe, Iervolino (93), Cimmino (95), Lepre, Mauro, Siciliano, Riccio (92), Morrone (93), Mauriello (94), Errico, Imbriaco, Luongo (94)

INDISPONIBILI – Murolo, De Masi, Maiorano, Di Domenico

PARLA IL CAPITANO –  La vittoria di sabato scorso con il Nardò fa parte del passato e l´abbiamo già archiviata il giorno dopo – afferma Roberto Volpe, capitano e mediano dei diavoli rossi della Solfatara -. Il derby di domani con l´Ischia è una sfida affascinante contro la principale candidata alla promozione in Lega Pro. Una partita che noi affronteremo allo stesso modo in cui siamo scesi in campo nelle ultime sfide. In settimana la squadra si è preparata al meglio con la consapevolezza che ci attende una sfida difficile in cui vogliamo giocarci le nostre carte. Il neo arrivato Errico si è subito integrato con il gruppo ed è un ottimo elemento. Vogliamo continuare la striscia positiva iniziata sabato”.

ANGELO GRECO