Si inizia a sudare agli ordini di Sorrentino

POZZUOLI – È partita ieri alle 10 al Domenico Conte di Arco Felice la stagione 2012/13 della Puteolana 1902 Internapoli, la prima di questa avventura calcisrica targata Di Marino – Righetti. 30 giocatori agli ordini di mister Sorrentino che hanno iniziato a sudare per preparare le prossima stagione. Unico assente il portierone Ciccarelli, che non era presente al primo appuntamento stagionale per motivi familiari. Presenti invece i neo acquisti Antonio Letizia, Vitale Di Domenico e Francesco Amato. Prima di iniziare l’allenamento Sorrentino ha voluto tutti accanto a se per il discorso di rito, poche parole ma chiare e decise quel del giovane mister granata “Ora siamo la Puteolana”. Una frase che racchiude il salto che l’Internapoli ha fatto venendo a Pozzuoli, la società, i tecnici ed i giocatore devono sapere che ora avranno il doppio delle aspettative e il doppio delle pressioni rispetto al recente passato del sodalizio dei Camaldoli. Si è iniziato con un po’ di corsa ed alcuni esercizi con il pallone, prima di iniziare a sudare veramente affrontando, in pieno stile “Zeman” la pineta del Montenuovo.

Antonio Letiziia subito in evidenza nella partitella

LETIZIA IN EVIDENZA – Al ritorno della scarpinata Sorrentino ha dato vita ad una partitella a metà campo, nella quale subito si è messo in evidenza il bomber Letizia autore di un goal da antologia: stop, sombrero e girata ad incrociare tutto fatto in fazzoletto di campo, sotto gli occhi di un compiaciuto presidente Di Marino. Tra i trenta calciatori presenti al raduno anche due osservati speciali. Il forte e talentuoso centrocampista offensivi puteolano D’Isanto, che reduce da due ottime annate ad Avellino e Caserta prova a convincere la dirigenza granata a metterlo sotto contratto e Casandrino, under fortemente voluto in ritiro da mister Sorrentino che vuole valutarne le potenzialità. Da l’addio ai granato l’attaccante Liccardi, che ha deciso di scendere di una categoria e andare a rinforzare il reparto offensivo della Sibilla Bacoli. A questo punto sicuro l’arrivo di un nuovo attaccante. Ieri mattina a bordo campo si è visto Vincenzo Zaccaro, in questi giorni l’attacante è stato dato vicino al Marcianise in eccellenza, ma il legame che lo unisce a Di Marino e soprattutto il prestigio della maglia e della categoria potrebbero far si che il “puntero” classe ’82 il prossimo anno indosserà la maglia granata.

I CONVOCATI AL RADUNO – Ecco la lista dei convocati al ritiro iniziato ieri: Over Ciccarelli, Imbriaco, Signore, Di Domenico, Lepre, Napolitano, Mauro, Letizia, Volpe, D’Isanto, Andreozzi. Under Fargione (94), Crumetti (92), Murolo (93), Cimmino (95), Scognamiglio (92), Fioretti (95), Valentino (95), Mauriello (94), Vatieri (94), Cuomo (93), Alcolino (93) Lo Iacono (93), Amato (94), Liccardo (93), Casandrino (94), Pesce (93), Vaccaro (92), Borrino (92), Sorrentino.

ANGELO GRECO