Vincenzo Onofrio

POZZUOLI – Tra le squadre flegree che si presenteranno ai nastri di partenza del prossimo campionato di Promozione (al 90% i flegrei saranno inseriti nel girone B) ci sarà sicuramente il Rione Terra che, a fari spenti ma con la passione, serietà e dedizione che contraddistingue da sempre il sodalizio del patron Sergio Di Bonito, da tempo è al lavoro sul doppio fronte squadra e staff tecnico-societario in vista del raduno precampionato fissato per il 18 agosto.

Marco Del Giudice

LA SITUAZIONE – Reduce da un campionato chiuso al di sotto delle aspettative, minato da numerosi e sciagurati infortuni, il Rione Terra, che si accinge ad affrontare la sua quinta stagione consecutiva in Promozione, riparte da base solide. In panchina, confermato il tecnico Massimiliano De Girolamo che, giunto nel dicembre scorso, ha trovato subito l’amalgama e in pochi mesi ha traghettato i suoi verso le zone di media alta classifica. Compito per nulla scontato per come si erano messe le cose. Per quanto riguarda la squadra importanti i rinnovi del fantasista Vincenzo Tafuto, che l’anno prossimo avrà la fascia di capitano, così come quelli di Luigi De Luca e Giulio Lanuto. In difesa conferme dal sapore di veri e propri colpi di mercato sono quelle di Emilio Ursomanno e Mario D’Oriano, pezzi pregiati per la categoria. Per quanto riguarda il reparto offensivo, invece, sono ufficiali i rinnovi di Gennaro Di Roberto e del ‘puntero’ Luciano Nasti (34 gol nelle ultime due annate NDR).

IL MERCATO – A conferma della bontà e solidità del progetto della società dell’antica rocca puteolana, da segnalare poi gli arrivi del forte esterno, Marco Del Giudice, tra i protagonisti della scalata in Eccellenza con la casacca del Monte di Procida la passata stagione, e dell’estremo difensore, classe 2000, Vincenzo Onofrio, scuola Monteruscello Calcio, cui si dice un gran bene. E non è di certo finita qua, c’è fermento, sono tante infatti le trattative portate avanti con discrezione dalla dirigenza per potenziare la squadra. Primi “test” in coppa Italia Dilettanti quando i flegrei il giorno 6, al “Domenico Conte”, e il giorno 13 settembre affronteranno rispettivamente l’Hermes Casagiove e il Casoria.