Il Rione Terra pronto a scendere in campo ad Anacapri

POZZUOLI – Ci siamo. Solo poche ore separano il Rione Terra dall’esordio nel primo campionato di Promozione della sua storia. Assorbito il K.O. in Coppa Italia, i biancazzurri , sono già proiettati verso il prossimo match. Strappare punti al “San Costanzo” di Capri si può. I ragazzi, si scommette, non si risparmieranno.  Mister Scamardella per l’occasione recupera due illustri pedine a centrocampo: Simone Volpe e Vincenzo Tafuto(confermato anche quest’ anno). I due dovrebbero fare da collante ai reparti e al tempo stesso garantire maggiore fluidità di manovra. Come sottolineato dal Mister nel dopo gara di Coppa Italia, è proprio quello il reparto dove si deve lavorare di più. Saranno assenti invece, per squalifica, i difensori Aiello e De Felice. L’avversario: L’Anacapri  si presenta come una squadra ben organizzata che punta in alto. Allenata da Nino Ferrara  ha nel centrocampista offensivo Domenico Mazza, cresciuto nell’Internapoli di Di Marino, il suo giocatore più rappresentativo nonché più pericoloso.  Un passo importante per il sodalizio della rocca, che come anticipato, si accinge ad esordire in Promozione. Entusiasmo e passione invece già sono da serie A.

 

ANTONIO CARNEVALE

 

LA PRIMA GIORNATA

[matches league_id=4 mode=]