Mister Gaetano Sarnacchiaro, nasconde le carte

POZZUOLI – Domenica il Rione Terra si gioca l’intera stagione: dentro o fuori senza nessun appello. A Marcianise occorre vincere per passare il turno e giocarsi poi tutto nella finale di con il San Marco Evangeista. Sulla carta il Ponticelli è favorito e mister Sarnacchiaro non vuole scoprirsi, pertanto preferisce volare basso ed accettare il ruolo di eventuale sorpresa.

BASSO PROFILO –  «Per la gara di domenica non ci aspettiamo alcunché se non di dimostrare orgoglio, passione e determinazione. Negli ultimi mesi abbiamo avuto varie vicissitudini sportive. Noi da qui partiremo alla volta di una partita che ci vede sfavoriti. Loro hanno una striscia positiva enorme! Hanno un monte ingaggi superiore al nostro del 600% e il vantaggio di giocare in casa. Eppure è in queste sfide che mi piace cimentarmi. Quando ci sono i festeggiamenti per le vittorie mi allontano. Quando le cose vanno bene tendo a defilarmi. Ma quando le difficoltà ci attanagliano e le sfide sembrano perdenti allora sale la voglia di combattere – per vincere non bastano le parole per il mister –  Tutti noi siamo pronti a dire di voler vincere. Pochi hanno la tempra per soffrire durante l’anno. Uno solo esce vincitore. Vogliamo dimostrare che alla fine della partita sapremo perdere dopo aver fatto tutto per vincere. Sapremo imparare dopo aver provato a insegnare. Sapremo stringere le mani dopo aver lottato contro noi stessi e contro gli avversari che, come noi, sono fratelli di sport.  Poi un grazie particolare Sarnacchiaro lo conferisce al presidente – Il presidente ha dato forza e coraggio alle difficili scelte che la società si è trovata ad affrontare ed ha supportato ognuno di noi anche nei lunghi momenti difficili in cui la squadra non riusciva a tenere il passo. La partita di domenica dovrà essere un momento di gioia sportiva a prescindere dal risultato.»

DIRETTA TV – Il match si giocherà sul campo “Terra di Lavoro” di Marcianise e si disputerà a porte chiuse. Ma chiunque vorrà seguirlo potrà sintonizzarsi su “Tele A” che trasmetterà in diretta la partita con calcio d’inizio alle 16 e 30.

ANGELO GRECO