17800260_1304717669564355_3948588678372747882_nGRAGNANO– Con il piglio della grande squadra il Rione Terra, dopo aver steso l’Afro Napoli tra le mura amiche del Conte, fa suo anche il turno infrasettimanale giocato contro il Santa Maria la Carità con il risultato di 2 a 4. Sorride mister De Girolamo, bravo nel ricavare il massimo dai suoi proprio nel momento clou della stagione, così come il presidente Di Bonito e lo staff societario che vedono finalmente la squadra abbandonare le zone basse della classifica per posizionarsi ad onorevole settimo posto, una chimera fino a poche settimane fa per i flegrei.

LA CRONACA– Al “San Michele” di Gragnano il primo tempo tra Santa Maria e Rione Terra e a senso unico. Dopo la fase di studio iniziale sono i puteolani a passare in vantaggio grazie allo splendido diagonale dal limite di Costagliola, alla sua prima rete in maglia Rione Terra. Alla mezzora la partita sembra essere già in ghiaccio: prima Riccio al 22′ fa 2-0 poi è il “lupo” Nasti, dopo dieci minuti, a fare il tris. Sotto nel punteggio, d’orgoglio i padroni di casa accorciano le distanze con Liguori e si va al riposo su 3-1. Alla ripresa, l’ approccio del  Rione Terra è molle e il Santa Maria riapre la gara trascinato da uno scatenato Liguori; da figurine Panini la sua rovesciata che consente a lui di fare doppietta e ai compagni di sperare. Al 53′ è 2-3 e partita riaperta. Dopo lo sbandamento iniziale, mister De Girolamo si fa sentire e il Rione Terra riprende da dove aveva iniziato e il finale è di marca ospite. All’ 80′ Iannini sistema le cose segnando il penalty del 2-4, all’ 86′ altra chance per lui dagli 11 metri ma la sua conclusione viene respinta dal portiere avversario. È questa l’ultima emozione di un match vinto con merito dal Rione Terra.

TABELLINO

Santa Maria la Carità – Rione Terra 2 – 4

SMLC: De Gennaro, Liguori, Paciello, Fontanella, Inserra, Vizzato, Santonicola, D’Auria, Somma, Raffone, Di Vuolo.

Rione Terra: Romano, Carandente, Imparato, De Luca, D’Arco, Lanuto(82′ Caiazzo), Costagliola, Riccio(90′ Visone), Di Roberto, Nasti(84’Blasio), Iannini. All. De Girolamo

Arbitro: Casella di Sala Consilina (Tartarone-Pepe)

Reti: 11′ Costagliola, 22′ Riccio, 30′ Nasti, 35′ e 53′ Liguori, 82′ Iannini

Ammoniti: Inserra, Raffone, Costagliola, D’Arco.

Espulso: all’85’ Paciello per doppia ammonizione. All’ 86′ De Gennaro rigore parato a Iannini.