POZZUOLI – Finisce con il risultato di 1-1 il derby tra Rione Terra e Quartograd. Per i puteolani, reduci dal blitz esterno con l’Oratorio Don Guanella, un buon punto per distanziarsi ulteriormente dai playout ma c’è un po’ di rammarico per non essere riusciti a conservare il vantaggio, giunto grazie all’autorete dell’ex Rizzo. Per il Quartograd, manco a dirlo, ci pensa Capuano a sistemare le cose: suo infatti il gol del pareggio pochi istanti dopo essersi fatto respingere il rigore da un super Romano, con quest’ultimo che si conferma vero e proprio para rigori. Il tutto in una scoppiettante seconda frazione di gioco.

LA CRONACA– Al “Domenico Conte” , nonostante una leggera pioggia e un terreno in non perfette condizioni, ritmi serrati già dai primi minuti e sono soprattutto gli ospiti a farsi vedere: al 10′ ci provano prima Capuano poi Torino ma sulle rispettive conclusioni dalla distanza Romano si fa trovare pronto. Il Rione Terra tarda a calarsi in partita e solo verso la fine del primo tempo confeziona la prima vera occasione: Tafuto per poco non trova il gol della domenica(del sabato) con un tiro dei suoi. Si chiude così il primo tempo. Tutt’altra cosa la ripresa. Al 3′ corner da sinistra di Tafuto, un incerto Liguori allontana ma la sfera sbatte sulla schiena del compagno Rizzo ed entra in porta: 1-0 Rione Terra. La reazione dei blaugrana, oggi in bianco, tuttavia, non tarda ad arrivare e all’11’ Capuano si guadagna furbescamente un calcio di rigore(leggero il contatto con De Luca): dal dischetto Romano respinge, il pallone rimane nei paraggi ed è stesso il numero 10 a ribadire in porta. Nella mezz’ora finale il match si infiamma con le squadre che vanno alla ricerca dell’intera posta in palio senza risparmiarsi: Rizzo per il Quartograd, Iannini per padroni di casa hanno la chance per cambiare le cose ma al triplice fischio si rimane sull’1-1.

TABELLINO

RIONE TERRA QUARTOGRAD 1 – 1

Rione Terra: Romano, Lanuto, Barretta, Costagliola, De Luca, D’Oriano, Talamo(29’st Imparato), Tafuto, Riccio(44’pt Di Roberto), Iannini, Nasti. All. De Girolamo

Quartograd: Liguori, Falivene, D’Ascia, Saady, Baiano (10’st Cotena), De Vivo, Vacca(37’Iossa), Maddaluno, Rizzo, Capuano(44’st Bianchetti), Torino. All. Gelotto

Reti: 3’st Rizzo (A), 11’st Capuano

Arbitro: Capezza di Napoli (Ferraro – Iazzetta)

NoteAmmoniti: Lanuto, Barretta, Falivene, Baiano, Maddaluno, Capuano. All’11’st Romano respinge rigore a Capuano