CASORIA– Si chiude con una sconfitta l’esperienza in Coppa Italia Dilettanti. Al “San Mauro” di Casoria, i padroni di casa fanno valere il loro maggior tasso tecnico, oltre ad una migliore condizione fisica, e si impongono con il risultato di 5-1. Una vittoria che permette alla formazione viola, militante nel campionato di Eccellenza, di accedere al turno successivo a punteggio pieno.  

LUTTO AL BRACCIO PER IL RIONE TERRA-Risultato a parte, un test utile ed allenante per la compagine flegrea, scesa in campo con il lutto al braccio per quanto accaduto l’altro ieri nel cratere della Solfatara. Tra le fila della squadra puteolana tante le seconde linee schierate dal tecnico Massimiliano De Girolamo che ha avuto modo di provare diverse soluzione a pochi giorni dal prossimo match in campionato con il Quartograd, in programma domenica (17 settembre) alle ore 11.00 al Giarrusso di Quarto. Da, segnalare, infine, il primo gol in maglia Rione Terra di Marco Del Giudice, tra i più in palla in questo avvio di stagione, oltre all’esordio di Antonio De Luca, calciatore arrivato nell’ultima sessione di mercato che può dare la scossa in questo inizio di stagione balbettante.