I granata di Toiano in bilico Eccellenza e Promozione

POZZUOLI – In linea con buona parte della squadre flegree, la Puteolana 1909 si prepara alla prossima stagione con più di un’incertezza. In discussione non è il destino della società che non è in bilico, ma in dubbio è la categoria in cui giocherà e quali siano le ambizioni per la prossima stagione. La famiglia Fiore da qualche settimana si è persuasa della possibilità di richiedere il ripescaggio in Eccellenza. Scaduti i termini di preclusione al ripescaggio, grazie alla stima nutrita in lega, il passaggio nella categoria superiore potrebbe essere poco più di una mera formalità.

GLI SCENARI – L’idea di disputare l’Eccellenza il prossimo anno nasce dalla volontà di valorizzare ulteriormente il folto vivaio dei granata. A Toiano vogliono, però, capire quali “under” saranno a disposizione per la futura stagione, quanti dei giocatori fatti in casa saranno a disposizione: chi verrà venduto, chi invece resterà alla corte dei Fiore e chi, dalle esperienze altrove, tornerà alla casa base. Se la “909” dovesse procacciare pezzi pregiati da valorizzare ancora, allora ecco che l’Eccellenza potrebbe essere più di una possibilità. Ad oggi si potrebbe optare per tre soluzioni, un campionato di Eccellenza (possibilmente tranquillo) dove mettere in mostra i migliori talenti del vivaio accompagnati da giocatori di assoluta esperienza, una promozione di vertice fatta con i migliori under a disposizione e la conferma di alcuni senior dello scorso anno, ed una promozione in basso profilo, ipotesi più remota ma comunque da non abbandonare. Il nodo del tecnico verrà sciolto solo quando la società avrà le idee più chiare. Tutte le intenzioni vanno però comparate con il budget della società che in tempo di crisi economica è ridotto.

ANTONIO CARNEVALE