Continua la striscia positiva della Puteolana

POZZUOLI – Continua la striscia di risultati utili consecutivi per la Puteolana di mister Potenza, che dopo il pareggio odierno con la capolista  Marcianise, rimane in scia delle squadre che la precedono immediatamente in classifica. Dopo aver scontato le tre giornate di squalifica,  debutto al “Conte” per Nino Manco, che nel tridente offensivo fa coppia con Pastore e De Lucia. Salvati dopo l’assenza per squalifica nel match contro il Taranto, torna al centro del centrocampo affiancato da Fioretti e Napolitano. Imbriaco e Russo formano invece l’ormai collaudata coppia di difensori centrali. La gara non è stata certo brillante ma alla Puteolana va il merito di di aver imbrigliato il Marcianise che in questo primo scorcio di stagione ha espresso il calcio più convincente del girone.

POTENZA– Il mister puteolano sa quanto di buono sta facendo la squadra ed a fine gara è apparso soddisfatto:  «Oggi avevamo di fronte la prima della classe e  nonostante ciò abbiamo fatto la nostra partita, giocandocela fino all’ultimo ad armi pari – sottolinea Enzo Potenza –  Ho tentato nel finale anche di giocare con Foggia e Pastore in attacco, proprio per cercare di sfruttare qualsiasi occasione ma tutto sommato il pareggio è giusto –  Con il rientro di Manco, il trainer dei granata ha potuto adottare nell’arco della gara diverse opzioni di gioco – Noi cerchiamo di essere abbastanza camaleontici anche perché abbiamo bisogno di tutti i calciatori  a prescindere da come ci andiamo poi a disporre in campo. Siam partiti con il tridente, poi abbiamo lavorato con la mezza punta, finendo la partita  con il 4-4-2. Ci teniamo stretto questo altro mezzo passo in avanti e ci prepariamo per la partita di domenica prossima, anche perché alla luce dei risultati odierni questo è un campionato dove non esiste la partita facile o difficile». Conclude il mister dei granata.

 

GENNARO VOLPE