POZZUOLI – Nell’insolita cornice del Chiovato di Bacoli, oggi la Puteolana 1902 ospita il fanalino di coda Potenza, una ghiotta occasione per gli uomini di Sorrentino per tornare alla vittoria interna che manca da oltre 100 giorni, dal quel pirotecnico 3 – 0 al Campania che esaltò i tifosi granata. Non ci sono obiettivi alternativi alla vittoria oggi, vincere e magari anche ritrovare lo smalto offensivo smarrito negli ultimi tempi.  Nessun particolare problema di formazione per mister Sorrentino, che dovrà fare a meno solo dell’infortunato di lungo corso Di Domenico e dei due calciatori puniti Ciccarelli e Borrelli. In difesa dovrebbe rientrare capitan Signore, da vedere chi gli farà posto, tra Imbriaco e Luongo. Non da escludere, come già visto in passato l’impiego di tutti e tre i centrali, o con Signore nello spot di terzino sinistro e Imbriaco in quello di terzino destro. Se in difesa dovesse essere schierato D’Ascia allora il centrocampo sarebbe quello classico con Conte ed uno tra Scognamiglio e D’Agostino centrali con Napolitano e Loiacono a supporto di Letizia e Riccio. Se invece ancora una volta Sorrentino dovesse optare per il ’94 a centrocampo (Fioretti??) allora è possibile che lo scenari cambi. Nota di colore oggi è il compleanno di Lepre, magari l’esterno, ultimamente accantonato da Sorrentino potrebbe farsi un bel regalo di compleanno. Calcio d’inizio alle ore 14:30 al Tony Chiovato di Bacoli.

FORMAZIONI

PUTEOLANA: Alcolino, Fioretti, D’Agostino, Loiacono, Scognamiglio, Imbriaco, Napolitano, Conte, Riccio, Letizia, Lepre. Panchina: Ciotola, Luongo, Simioli, Cigliano, D’Ascia, Sabia, Murolo. All. Sorrentino

POTENZA: Della Luna, Vaccaro, Savoia, Marra, Schettini, Sambataro, Ambrosino, Guarnera, Catarazzuolo, Ancillotti, Monteiro. Panchina: Falcone, Capozza, Danieli, Polichetti, Limatola, Nuzzolese, Grieco. All. Passarella