Alfonso De Lucia promettentissimo attaccante ec Casalnuovo

POZZUOLI – Si è radunata ieri, per le visite mediche di rito la Puteolana 1902 Internapoli, al Conte si sono presentati oltre 30 calciatori tra tesserati e atleti in prova, una folta schiera di calciatori che verrà naturalmente scremata nei prossimi giorni. Tra i presenti c’era anche Fernando Salvati che può considerarsi dunque un “Granata” a tutti gli effetti. All’appello mancava Jimoh Saheed bloccato in Nigeria per seri problemi familiari, ma l’attaccante di colore dovrebbe unirsi al gruppo nella giornata di venerdì. Dopo le visite di rito la squadra poi si è spostata ai Kennedy per la preparazione.

 

MERCATO – La rosa dei “diavoli rossi” è ancora da completare e il sodalizio è attivo sul mercato. A tal riguardo sarebbe già definito il nome del secondo portiere: Pasquale Despucches, lo scorso anno riserva all’Ischia di Sasà Campilongo. In attacco Francesco Di Marino pare abbia messo le mani su uno dei giovani attaccanti più interessanti della scorsa stagione in Eccellenza, Alfonso De Lucia, classe ‘93, lo scorso anno a Casalnuovo. De Lucia è la classica punta centrale da tridente, in grado di difendere palla spalle alla porta e di sapersi spostare su tutto il fronte offensivo. Lo scorso anno De Lucia ha iniziato la stagione lontano dalla Campania, in Eccellenza molisana dove, con la maglia della Virtus Matesina Santangiolese, ha siglato 12 reti nella prima metà stagione per poi ritornare dalle nostre parti e realizzare 9 reti nella seconda parte di stagione.

UN NUOVO ESTERNO – Un giovane di sicuro talento che può ancora crescere, specialmente sotto le cure di Salvatore Ambrosino. Sempre da radiomercato si dà molto vicino ai granata Donato Rima (pupillo di mister Ambrosino), lo scorso anno 8 resti con lo Stasia in Eccellenza. Rima è un esterno di attacco molto compatibile con il 4 – 2 – 3 – 1 , che andrebbe a giocarsi uno dei due posti da titolare (il terzo dovrebbe essere ad appannaggio di un under) alle spalle della punta con Antonio Napolitano e Stefan Coquin. Non è da escludere che Ambrosino possa avere in mente di spostare Napolitano davanti alla difesa in coppia con Sardo (ipotesi remota ma non impossibile). De Lucia e Rima potrebbero essere considerati “top player” di Eccellenza che in una squadra che punta alla salvezza in D potrebbero ben figurare.

 

LA SQUADRA PRENDE FORMA – Alcolino, D’Ascia, Guidelli/Cristiano, Signore, Salvati, Sardo, Scognamiglio, Napolitano/Rima, Coquin, Fioretti, De Lucia/Saheed. Ad oggi questo potrebbe essere l’11 Granata, non è detto che un centravanti di categoria non arrivi, ma sulla carta anche questa squadra potrebbe far bene, soprattutto se Ambrosino sarà in grado di dare un’impronta di gioco ben chiara.

ANGELO GRECO