calcioCALCIO – Nuovo week end calcistico alle porte per le compagini flegree impegnate nel girone b della promozione Campania. La Capolista Sibilla sarà impegnata sul campo del fanalino di coda Summa Rionale Trieste, la seconda forza del torneo, il Monte di Porcida ospita il forte Afro Napoli. Il Quartograd proverà a riprendere la marcia dopo due stop consecutivi in casa contro il Santa Maria la Carità. La Puteolana 1909 ospita il San Giuseppe mentre il Rione Terra va a fare visita all’Oratorio Son Guanella.

BACOLI SIBILLA – I sibillini vanno a far visita, domenica alle 15 a Brusciano al Summa Rionale Trieste, fanalino di coda del torneo. Partita già scritta? nulla a fatto, i vesuviani vengono da 2 vittorie consecutive, l’ultima in casa del Rione Terra e hanno ritrovato smalto nuovo in vista del finale di campionato. I ragazzi di De Stefano dovranno dunque scendere in campo senza abbassare mai la guardia, un calo di tensione può essere fatale in questo momento della stagione.

MONTE DI PROCIDA  – Prova del nove per il Monte di Procida che sabato al Vezzuto Marasco ospita l’Afro Napoli. Vincere è l’obiettivo dei flegrei che da un lato non vogliono perdere contatto con la vetta e dall’altro vogliono scongiurare proprio la rincorsa dei napoletani in classifica che sono in un eccellente momento di forma. I montesi sono in striscia positiva da ormai 10 giornate, dove hanno collezionato 9 vittorie ed un pareggio, la vetta è un sogno ma non un traguardo impossibile.

QUARTOGRAD – Sebbene ormai la zona play off sia un obiettivo difficile da perseguire il Quartograd domenica vuole rialzarsi dopo 2 ko consecutivi. Nonostante la sconfitta sabato scorso in casa dell’Afro Napoli sono in un buon momento di forma e vogliono dare vita ad un grande finale di stagione. L’avversario di domenica non è tra i più duri, quel Santa Maria La Carità che fuori casa ha raccolto pochissimo in questo torneo.

RIONE TERRA – Rialzarsi subito per non farsi trascinare nell’incubo play out. Questa la missione in casa Rione Terra che domani alle 15. se la dovranno vedere al Pratt di Scampia contro l’Oratorio Don Guanella. Una gara non certo facile contro una squadra che tra le mura amiche è molto temibile e che vuole accorciare sui puteolani in classifica, ora lontani 4 punti. Per i ragazzi di mister De Girolamo pesanti le assenze di Ursumanno e Stellato.

PUTEOLANA 1909 – Cancellare il 3 – 0 di Sangennaro e ripartire. Questo è stato il messaggio di questa settimana in casa granata. Domenica al Vezzuto Marasco di Monte di Procida la Puteolana 1909 ospita il lanciatissimo San Giuseppe che di sicuro venderà carissima la pelle. Calcio d’inizio all’insolito orario della 12