Alfredo Maddaluno esulta al goal di Nasti

POZZUOLI – Lo scorso anno la Puteolana 1909 fu protagonista di un campionato a dir poco disastroso, conclusasi con la soddisfazione finale di una salvezza raggiunta solo allo spareggio di Pimonte. Quest’anno pare tutto sia diverso bel gioco ed un campionato di vertice ricco di soddisfazioni. Alfredo Maddaluno c’era lo scorso anno e c’è quest’anno “rispetto all’anno scorso e cambiato tutto abbiamo un nuovo mister che sa trarre il meglio da ognuno di noi – esordisce Maddaluno – vuole che noi giochiamo a calcio senza paura ed ha creato un gruppo unito”. Domenica la “909” ha offerto una bella prestazione dopo due sconfitte consecutive, Maddaluno legge la partita così “abbiamo fatto una grande partita di cuore e sopratutto non ci siamo innervositi per il gol che non arrivava ma e poi il gioco costante ci ha premiato, sono contento della mia prestazione, sto bene e posso aiutare la squadra, il goal mi manca ma arriverà”. Uno sguardo alla prossima partita con il Miano, e proprio domenica Maddaluno compierà 23 anni “Sarebbe bello festeggiare con un goal, il Miano e una bella squadra non sarà facile ma noi ce la metteremo tutta come sempre”.

[cronacaflegrea_slideshow]