Lorenzo Nasti decisivo contro il San Marco Trotti

MONTE DI PROCIDA – La Puteolana 1909 cala il tris, dopo Mondragone e Giugliano i granata di battono anche il forte San Marco Trotti. I “Diavoli Rossi”  in settimana avevano scelto di giocare il proprio match interno al Marasco di Monte di Procida anziché al Conte, sede naturale dei match interni dei granata. Motivo della scelta le disastrose condizioni del manto erboso dell’impianto di Arco Felice. La differenza si vede subito con le qualità individuali degli uomini di casa che vengono agevolate dall’ottimo sintetico del Marasco. La prima frazione è ben giocata da ambe due le squadre con occasioni da una parte e dall’altra.

TRE PUNTI –  La Puteolana tiene bene il campo dimostrando di avere qualità superiori rispetto a quanto dimostra la classifica. Il gol che sblocca la gara a metà ripresa con Nasti che impatta al volo un cross proveniente dalla destra. Per il “10” secondo gol da quando è tornato a vestire granata, e come la volta precedente, quando segnò al San Felice, il gol è valso 3 preziosissimi punti. Il finale è un forcing ospite che non modifica il risultato. Per la “909” sono 9 punti in gare, punti che la mettono in una zona di classifica più tranquilla.

GENNARO VOLPE