La formazione del Quarto schierata a centrocampo

BOSCOREALE –  La Nuova Quarto Calcio supera in scioltezza la Boschese ed accede agli ottavi della Coppa Italia di Eccellenza e Promozione. Forte del 2-0 dell’ andata maturato al Comunale “Giarrusso” di Quarto, Amorosetti lancia in campo una squadra piena di giovani ed il risultato finale premia la linea verde del tecnico flegreo che alla fine del match può trarre segnali importanti anche in ottica campionato. La Nuova Quarto Calcio scende in campo con il lutto al braccio: un’ora prima del match arriva la triste notizia della scomparsa della mamma del Direttore Sportivo del Quarto, Agostino Orlando; la squadra gioca quindi anche per il proprio dirigente a cui va l’abbraccio di tutta la “famiglia” della Nuova Quarto Calcio.

LA GARA – Amorosetti rivoluziona l’undici iniziale: gli unici supersiti della gara persa domenica scorsa a Sessa Aurunca in campionato sono Aprile e D’Auria; per il resto Zinno, Palma e Tucci restano a riposo precauzionale, nemmeno convocati, mentre Izzo, Navarra, Pirozzi e Cardinali sono in panchina.
Spazio dunque a Sena in porta, Santangelo, De Gennaro, Di Criscio e Ucciero in difesa con quest’ultimo capitano per l’occasione. Centrocampo composto da Copellino, Andreozzi e Aprile; trio d’attacco formato da Picco, D’Auria e Passaro.
La gara è praticamente senza storie: nel primo tempo gli ospiti gestiscono il match senza particolari apprensioni; Sena è spettatore non pagante mentre Picco e Passaro si muovono molto ma sono poco incisivi. La squadra flegrea gioca con grinta e allo scadere della prima frazione passa in vantaggio: Aprile si procura un calcio di rigore che capitan Ucciero trasforma.
LA RIPRESA – Nella ripresa i padroni di casa tentano almeno di limitare i danni ma con scarso successo: all’ 11′ è strepitosa la progressione di Santangelo che innesca Picco, bravo e abile a sfruttare l’assit; è il 2 a 0 per il Quarto. Al 29′ c’è gloria anche per Aprile, al suo primo gol stagionale: il neo entrato Lettera serve una palla preziosa al centrocampista azzurro che di giustezza infila Tufano. C’è tempo anche per qualche buon intervento di Sena mentre da segnalare la splendida prova di De Gennaro accanto ad Ucciero al centro della difesa. Finisce 3 a 0 per la Nuova Quarto (vittoria dedicata al direttore sportivo Orlando) che riprende così il cammino interrotto domenica: un’iniezione di fiducia per l’undici azzurro che è pronto a riscattarsi anche in campionato.

IL TABELLINO

Boschese: Tufano, Donnarumma, Pagano D., Cozzolino, Criscuoli, De Martino, Venditto, Galasso (dal 1′ st Manzi), Esposito (dal 30′ st Vaccaro), Marrazzo, Miranda (dal 15′ st Mandile). A disposizione: Russo, Pagano A, Matrone, Divuolo. Allenatore: Simonetti.

Nuova Quarto Calcio: Sena, Santangelo (dal 19′ st Gramegna), Di Criscio (dal 16′ st Esposito A.), Aprile, De Gennaro, Ucciero, Passaro, Copellino, D’Auria (dal 12′ st Lettera), Andreozzi, Picco. A disposizione: Navarra, Pirozzi, Izzo, Cardinali. Allenatore: Amorosetti.

Arbitro: Di Lorenzo di Agropoli.
Assistenti: Belmonte-Dota di Battipaglia.
Reti: 45’pt rig. Ucciero, 11′ st Picco, 29′ st Aprile.
Note: Spettatori 200 circa. Ammoniti:Donnarumma, Pagano D., De Martino. Recupero: 1′ pt, 2′ st.