calcioCALCIO – Nuovo weekend calcistico per le squadre che difendono i colori flegrei in promozione. Continua la lotta al vertice per la Bacoli Sibilla che oggi gioca in quel di San Gennaro contro il San Giuseppe e per il Monte di Procida che sfida al Vezzuto Marasco la Sangennarese. Impegno di sabato anche per il Rione Terra che sarà ospite della Sangiovannese. In campo domani alle 11 la Puteolana 1909 che ospita la seconda della classe e il Quartograd che ospita lo Stasia.

BACOLI SIBILLA – Non perdere la testa della classica. Questa la mission in casa Bacoli Sibilla. I ragazzi di De Stefano sono impegnati in casa dell’ostico San Giuseppe. Dopo i tre contestati turni di squalifica ritorna in campo capitan Mazzeo che avrà tanta voglia di fare bene. Trasferta difficile contro una squadra in piena lotta play off e su un campo in terra decisamente poco “digeribile” ai flegrei. Calcio d’inizio oggi 14.30

MONTE DI PROCIDA – Sognare non  è reato a Monte di Procida, e dopo aver inanellato 8 vittoria consecutive si cerca la nona perla. Ospite al Vezzuto Marasco sarà la Sangennarese che in piena lotta play out venderà carissima la pelle. Problemi di formazione per Sasà Ambrosino che dovrà fare a meno di qualche titolare importante come D’Auria, Caccavale e Caputo. Calcio d’inizio oggi 14.30

QUARTOGRAD – Il Quartograd ospita lo Stasia e prova ad accorciare sul gruppo play off. Gara non impossibile per i flegrei che domani alle 11 ospitano uno Stasia completamente diverso da quello che aveva velleità di promozione ad inizio campionato. Una ghiotta occasione per i “blaugrana” per dare la zampata definitiva e compiere quello che sarebbe un vero e propri capolavoro, raggiungere i play off.

RIONE TERRA – Dopo due 0 – 0 consecutivi il Rione Terra allenato da mister De Girolamo vuole tornare alla vittoria per provare ad uscire dalla zona calda. La gara di oggi non è semplicissima, i flegrei infatti sono attesi dalla Sangiovannese che fa delle gare in case viatici fondamentali per raggiungere la salvezza. Per il Rione Terra assente Stellato infortunatosi contro il San Giuseppe, rientra invece D’Oriano che prenderà il posto del capitano al centro della difesa. Coppia d’attacco Iannini – Nasti.

PUTEOLANA 1909 – Uscita con le ossa rotte dalla trasferta in casa della Massa Lubrense la Puteolana 1909 proverà a fermare la corqazzata, e seconda della classe, Nuova Ischia. I granata giocheranno domenica al Vezzuto Marasco alle 11. Ancora problemi offensivi per mister Di Rosa che dovrà fare a meno di Riccio squalificato per due partite, a centrocampo sicura l’assenza di Granata anche lui appiedato dal giudice sportivo, mentre dietro potrebbe tornare Buonfino dopo l’assenza di 2 turni per infortunio.