VIS OTTAVIANO: Cimmini 6,5, Colombo 6,5, Russo 6, Aliperta 6, Miranda 6, Atirato 6, Alaia 6 (11’ st
Casabianca 6), Amato 6 (33’ st Illiano 6,5), Catapano 6, Ciniglio 6, Cocozza 6. A disposizione: Cianci, Bifulco,
Gator, Auricchio. All: Iervolino 6

RIONE TERRA: Grillo 6,5, De Simone 6,5, Mangiapia 6,5, Castaldo 6,5, Rocco 6,5; Conte 7, Mauriello 6,5,
Paesano 6,5 (16’ st Fortuna 7), Scuteri 6,5 (11’ st Tortora 6,5), Ginestra 7, Mazzucchiello 7 (40’ st Nasti sv). A
disposizione: Muoio, Rotta, Coppola. All: Sanchez 7

ARBITRO: Garofalo di Caserta 6,5

RETI: 20’ st Fortuna; 38’ st Mazzucchiello, 47’ st Illiano

NOTE: De Simone, Rocco e Castaldo del Rione Terra, Aliperta della Vis Ottaviano. Minuti di recupero: uno
nel primo tempo, per la seconda frazione di gioco

Giovanni Fortuna, autore della prima rete dei puteolani

POGGIOMARINO – La “banda Sanchez” avanza. Il Rione Terra riscatta la sconfitta con il Cimitile di sette giorni prima espugnando la “tana” della Vis Ottaviano. I puteolani del presidente Sergio Di Bonito così raggiungono quota 13 in classifica mantenendosi nei piani alti del girone B di Prima Categoria, dopo sei turni del torneo che si preannuncia equilibrato e avvincente. Per la Vis Ottaviano si tratta della prima sconfitta interna, la seconda consecutiva dopo il ko contro la Rinascita Vico di Palma Campania. All’ “Aurora” di Poggiomarino i gol arrivano nella ripresa. Il Rione Terra sblocca la disputa al 20esimo st. Il subentrato Giovanni Fortuna porta in vantaggio i biancazzurri di Pozzuoli, servito al bacio da Salvatore Ginestra. I padroni di casa sfiorano il pareggio al 77esimo ma Grillo dice di no a Ciniglio. Al 38’ st Mazzucchiello firma di giustezza lo 0-2. Illiano riapre la gara, ma ormai è tardi … i tre punti vanno ai
puteolani del Rione Terra che per il prossimo turno casalingo, avversario di turno il Casavatore, sperano d’effettuare l’esordio stagionale al “Domenico Conte” di Pozzuoli. La “palla” ora passa all’amministrazione comunale puteolana e agli uffici di competenza e attinenza per la riapertura alle squadre puteolane dell’impianto cittadino.

REDAZIONE SPORTIVA