Mirko Paesano autore di una doppietta - foto Rioneterra.it

POZZUOLI – Mai fidarsi dell’ultima in classifica. Nel ritorno al Conte è stato un Rione Terra vincente e a intermittenza. Batte 5-3 il Cral Fincantieri Stabia, ovvero il Napoli Dream Team del presidente Riccardo Guarino, tornato all’esperto Vincenzo Costantino . Il Rione Terra riesce a portare a casa gli importanti tre punti in chiave play off con il cuore. La voglia di vincere alla squadra di mister Fortuna non manca. Ora c’è bisogno della doverosa continuità per una squadra che ha mezzi e numeri per essere ambiziosa e non porre limiti alla corsa alle posizioni play off . Mister Fortuna carica i suoi prima della gara e l’approccio degli azzurri di Pozzuoli è ottimo. Al primo minuto, dal primo calcio d’angolo dell’incontro, arriva il gol di Mirco Paesano. Il Rione Terra non riesce a chiudere la gara e i biancazzurri di Costantino impattano con Cacciapuoti che sfrutta la “papera” di Vincenzo Cortese. Nella ripresa inaspettatamente gli ospiti passano in vantaggio con Apicella. Il Rione Terra non molla mai e trova il pari con Mazzucchiello al 20esimo. Passano cinque minuti e Ginestra fa la perla con dedica all’amata Francesca. Mazzucchiello è incontenibile e sfiora il gol della sicurezza. Arriva invece il “punto” del 3-3 per i partenopei. Segna nuovamente capitan Apicella. E’ il 39esimo del secondo tempo. Il Rione Terra non ci sta. Schiuma di rabbia la compagine del dottore Sergio Di Bonito e si getta nuovamente in avanti. Ci pensa Mirco Paesano nel segnare un gol “pazzesco”: un siluro dalla distanza dopo un cost to cost. Il sinistro del “santo” di giornata è imprendibile per l’estremo difensore napoletano. Il “principe “ di Lucrino ricorderà a lungo i suoi primi due gol nel Rione Terra. In pieno recupero il Rione Terra chiude (finalmente) l’incontro con la vole di Raffaele Quartulli, servita al bacio da Daniele Stasino. Mercoledì si torna in campo per il recupero in casa del Real Nola.

RIONE TERRA 5

CRAL F. STABIA 3

 

Ginestra anche oggi ha timbrato il cartellino - foto Rioneterra.it

RIONE TERRA: Cortese 4,5, De Felice 6 (34’ st De Iuliis 6), Mangiapia 6,5, Stasino 6, Paesano 9; Fortuna 7, Mazzucchiello 8, Catapano 6,5; Conte 7, Ginestra 7,5, Rotta 6 (1’ st Quartulli 7). All: Fortuna 7

CRAL FINCANTIERI STABIA: Esposito 7, Cozzolino 6, Esposito Marco 6, Merone 7, Battistelli 6, Variselli 6, Longobardi 6,5, Cascone 6, Apicella 7,5, Cacciapuoti 6,5, Sacco 6. All: Costantino 6,5

Arbitro: Iannello di Nocera Inferiore 6

Reti: 1’pt Paesano; 33’ pt Cacciapuoti; 8’ st Apicella; 20’ st Mazzucchiello; 25’ st Ginestra; 39’ st Apicella; 34’ st Paesano; 47’ st Quartulli

Note: Spettatori: 150 circa. Ammoniti: Stasino e Quartulli del Rione Terra, Esposito Marco e Cozzolino del Cral Fincantieri Stabia