Il campo S. Artema, fortino del Monteruscello

POZZUOLI –  Il Monteruscello bagna l´esordio casalingo con un pareggio nel recupero giocato mercoledì sera contro il Vitulazio, gara della prima giornata rinviata per il mancato arrivo del direttore di gara. Davanti ad una discreta cornice di pubblico al S.Artema i ragazzi del trainer Stefano Coppola sfoderano una discreta prestazione ma gettano al vento un successo che era ampiamente alla portata di Scuteri e compagni. Dopo un primo tempo in cui le due formazioni non si scoprivano più di tanto al 40´ gli ospiti passavano in vantaggio. Corner battuto da Alessio con colpo di testa Santoro sul secondo palo con Caputo che irrompeva e metteva nel sacco. La formazione flegrea non si scomponeva e un minuto dopo giungeva al pareggio: calcio d´angolo di Testa e De Iuliis di forza sotto porta indovinava il tap-in vincente. Nella ripresa il Monteruscello si portava in vantaggio al 52´ azione manovrata e Maddaluno tutto solo davanti al portiere ospite era freddo a mettere la palla in rete. Tre minuti e i biancoverdi siglavano addirittura il 3-1. Punizione dai venticinque metri di Cocciardo, forte e preciso il tiro del bomber flegreo che si insaccava nell´angolino alla destra del portiere. I flegrei avevano poi con Gargiulo prima e con Ambrosio poi la possibilita di firmare il poker ma in entrambe le occasioni
i due giocatori si mostravano sfortunati. Così nella parte finale il Vitulazio giungeva al pareggio. Al 30´ e al 38´ con due punizioni dal limite di Natale. Finisce 3-3 e domenica si ritorna in campo con la sfida interna contro la Boys Pianurese.

IL TABELLINO

MONTERUSCELLO: Ortone, Finelli, Scuteri, De Iuliis, Ruggio, Gargiulo, Ambrosio, Testa, Cocciardo, D´Avanzo (1´st Maddaluno), Balzano. A disp. Rocco, D´Alterio, Leone, Sanfratello. All. Coppola

VITULAZIO: Robecchi, Caputo, Iuliano, Di Ronza, Di Lauro, Natale, Santoro (20´st Frondella), Laurenza, Buonpane, Alessio (10´st Salzillo), Delle Curti. A dis. Brandello, Gallo, Gionti, D´Abbronzo. All. Di Benedetto
ARBITRO: Zenga di Nola
RETI: 40´pt Caputo, 41´pt De Iuliis, 7´st Maddaluno, 10´st Cocciardo,
30´st e 38´st Natale
NOTE: Spettatori 150 circa.