Ginestra,è suo il primo goal stagionale del Rione Terra

NAPOLI – E’ pari e patta tra Boys Pianurese e Rione Terra. Ginestra su rigore risponde a Delfino. Un gol per tempo, per la prima giornata della coppa Campania 2012/2013, riservata alle società di Prima Categoria. L’inizio degli ospiti di Pozzuoli è contratto: la Boys Pianurese è quella di sempre, il Rione Terra invece si presenta con diversi volti nuovi, in contesa. Cuomo si adatta all’avversario e sistema il Rione Terra del dottore Sergio Di Bonito con un inedito 4-4-1-1. Sui piedi di Bocchetti capita l’occasione migliore, ma il centrocampista, schierato sulla trequarti, perde l’attimo. Qualche minuto più tardi il Rione Terra imbastisce un’azione da manuale ma nuovamente gli azzurri di Pozzuoli si perdono a tu per tu con il portiere pianurese Saggiomo. L’equilibrio comunque regna sovrano. Lo spezza il difensore goleador Delfino che trafigge Compagnone con una zuccata imparabile. Nella ripresa è rabbiosa la reazione del Rione Terra che trova immediatamente il pareggio. Tafuto inventa e viene fermato al limite dell’area: Ginestra però è caparbio nel prendere il pallone e farsi atterrare in piena area pianurese. Il rigore è netto che lo stesso Salvatore Ginestra trasforma spiazzando Saggiomo. Alla lunga esce alla distanza il Rione Terra che però non riesce a trovare il pertugio giusto per espugnare il “Simpatia”.

TABELLINO

BOYS PIANURESE: Saggiomo M, De Filippis, Di Capua, Luongo, Delfino, Chianese, Puoti, Serio, Battaglia (38’st Morra), Passaro (19’st Longobardi), Guarino (5’st Sammartano). A disp. Baratto, Minopoli, Colimoro P, Signoriello. All. Saggiomo E.
RIONE TERRA: Compagnone, Di Guida, Aiello, Massolino (21’ pt Mangiapia), Paesano (18’ st Longobardi), Cangiano, Tafuto, Catapano, Scarpellini, Bocchetti (37’ st Tortora S.), Ginestra. A disp. D’Isanto, Migliorato, Fortuna, Quartulli. Allenatore: Cuomo
Arbitro: Aprea di Ercolano
Reti: 40’ pt Delfino; 4’ st Ginestra (rigore)
Note: Ammoniti Aiello, Scarpellini, Catapano, De Filippis, Luongo, Delfino. Minuti di recupero: uno nel primo tempo, 3 nella seconda frazione di gioco.

CS