POZZUOLI – La Puteolana 1902 ha ufficializzato ieri i primi 8 colpi della stagione. Otto “pezzi da 90” per la categoria che subito danno l’impronta di ciò che patron Franco e il presidente Bottino vogliono realizzare.

GLI ACQUISTI – Le prime firme sono arrivate con il portiere classe ’96 Luigi Salineri, quindici presenze in D lo scorso anno tra Gragnano e Frattese e diverse esperienze in eccellenza con Savoia e Ponticelli. Per la difesa ha firmato Leonardo Gargiulo, espertissimo difensore classe ’83 lo scorso anno in eccellenza con l’Afragolese ma con tanta D alle spalle ed anche alcuni campionati in quella che era la C2. Per la mediana il duo Franco – Bottino ha scelto Gismondo Gatta classe ’81 esperienza e carisma da vendere, lo scorso anno protagonista nell’Afragolese; e Giuseppe La Montagna classe ’92, lo scorso anno in forza all’ambizioso Casalnuovo. Sempre per la mediana arriva Vittorio Inserra classe ’92 gli ultimi anni a Pimonte, giocatore duttile che può ben figurare.

IL REPARTO OFFENSIVO – I tifosi però sognano sempre con i nomi degli attaccanti. Sono ben tre i giocatori offensivi che hanno firmato ieri per la Puteolana 1902. Giuseppe Allegretta classe ’93, attaccante esterno in grado di giocare su entrambe le fasce. La scorsa stagione ad Afragola in eccellenza come l’anno precedente con il Gladiator. Nonostante la sua giovane età vanta già una lunga carrera in D ed una presenza in C con il Melfi. Altro puntello offensivo è Roberto Guadagnuolo classe ’82 con tantissima esperienza in eccellenza ed in D. Ma il colpo che ha fatto tremare i polsi ai tifosi granata è il ritorno all’ombra della Solfatara di Pietro Pastore. Il 37enne attaccante vestì la maglia granata nel secondo anno dell’era Di Marino, lasciando un ottimo ricordo, per tempra ed impegno tra i tifosi. Pastore torna in eccellenza 11 anni dopo la sua esperienza a Pianura. In questi anni Pastore ha sempre fatto D a buon livello, intervallati da un anno di C/2 con la casacca del Neapolis. I primi colpi fanno ben sperare i tifosi che aspettano il completamento della rosa per poter sognare in grande.