Un'azione di gioco di Rione Terra-Pimonte

POZZUOLI – Un buon Rione Terra impatta in casa contro il Pimonte. Finisce con il risultato di 1-1 una partita emozionante, a tratti spettacolare, in bilico fino all’ultimo secondo. I tanti spettatori accorsi al “Conte” possono ritenersi soddisfatti. Succede tutto nella ripresa: il Rione Terra prima va sotto, poi, di carattere, trova il pari per un punto che fa tanto morale, soprattutto alla luce degli ultimi risultati.

 

IL MATCH – Primo tempo: Rispettato il minuto di silenzio per la tragedia avvenuta al largo dei Lampedusa, i padroni di casa entrano bene in partita. Al 1’ infatti già la prima occasione: passaggio filtrante di Ginestra per Riccio che da buona posizione spara sul portiere avversario. E ancora: 8’ e 15’, corner pericoloso e tiro da fuori di Nasti. E’ costante la pressione sulla trequarti avversaria da parte degli uomini di Scamardella. Il Pimonte però non si scoraggia e, con il passare dei minuti, alza il proprio baricentro. Al 20′ minuto: punizione dalla sinistra che attraversa tutta l’area di rigore finendo in rete ma l’arbitro, su segnalazione dell’assistente, annulla per fuorigioco. Il ritmo è alto e le squadre giocano a viso aperto: al 32’ splendida azione confezionata sulla sinistra dall’asse Amato-Riccio, capitan Ginestra per poco non concretizza dal centro dell’area. Si va così al riposo.

 

Il minuto di raccoglimento prima della gara (Rione Terra-Pimonte)

I GOL NELLA RIPRESA – Secondo tempo (spettacolare): Al 3’, traversa colpita da Di Bernardo: botta dai 30 metri e Vitiello, con l’aiuto dalla traversa, controlla. Corre il 5’ ed è 0-1 per gli ospiti: Donnarumma sfrutta l’assist di Iadeluca, sbloccando così il match. Il Pimonte, con diagonale di Amodio, dopo una manciata di secondi può raddoppiare ma Maione salva. Da qui la reazione dei padroni di casa è veemente. Al 10’ Ginestra, con un pallonetto, va vicinissimo al gol. Pochi minuti e Riccio, con un destro in area, divora il gol del pari. Al 32’ gli ospiti, in contropiede, falliscono il colpo del K.O. con Maione, versione super, su Amodio . Gol sbagliato, gol subito. Serio, entrato da pochi minuti, di testa, trova il pari su imbeccata di Di Bernardo.

 

FINALE THRILLING –Gli ultimi minuti sono thrilling: Esposito(Rione Terra) viene espulso, le squadre, stremate, si allungano e Maione, con un paio di interventi, sul solito Amodio, permette di portare a casa il pareggio. I commenti: Presidente Di Bonito: «E’ stata una bellissima partita, dal canto nostro però potevamo fare 2-3 gol in virtù delle occasioni avute. Siamo tuttavia sulla strada giusta, sperando di avere dalla nostra un pizzico di fortuna in più». Serio, l’autore del pareggio: «Sono contento per il gol, anche se volevamo vincerla. La squadra ha reagito alla grande, non molliamo».

 

ANTONIO CARNEVALE