MONDRAGONE – Quest’oggi doveva essere una gara entusiasmante quella tra Mondragone e Puteolana 1902, le due squadre erano pronte a darsi battaglia per il raggiungimento dell’obiettivo Play Off, ma purtroppo, così non è stato. Un campo in condizioni pietose e ai limiti della praticabilità – a causa delle incessanti precipitazioni – ha costretto il direttore di gara Gerardo Garofalo alla sospensione definitiva della gara dopo 53 minuti di gioco. Una decisione saggia dato che, dopo un primo tempo dove entrambe le squadre hanno faticato a far girare il pallone a causa delle numerose pozzanghere, nel secondo tempo la situazione è addirittura peggiorata con l’arrivo della grandine che ha portato con se il fischio finale e la conseguente sospensione del match a data da destinarsi.

IL PRIMO TEMPO – Nel primo tempo si registrano occasioni velleitarie da entrambe le parti. Unico episodio da segnalare, l’espulsione diretta, per proteste, dell’attaccante della Puteolana 1902 Pietro Pastore  al minuto 13.

TABELLINO MONDRAGONE – PUTEOLANA 1902 (0 a 0)

MONDRAGONE
Iaccarino, Castaldo, Trotta, Ischero, Cirillo, Parente D., Lepre, Colella, De Biase, Fava, Grimaldi.
All. Vincenzo Carannante

PUTEOLANA 1902
Fernandez, Parisi, Novelli, Caccia, Signore, Napolitano, Ferraro, Inserra, Pastore, Carotenuto, Palumbo.
All. Salvatore Sarnataro

ARBITRO: Gerardo Garofalo di Torre del greco

ASSISTENTI: Dario Maione di Nola e Antonio Vano di Napoli

ESPULSI: Pastore (P) 13′