La Presidentessa Stefania Borredon

BACOLI – Digerita la delusione per la retrocessione, la Sibilla è pronta a ripartire dal campionato di Eccellenza: «Ricominciamo con lo stesso entusiasmo di sempre – dichiara la Presidentessa Stefania Borredon – consapevoli di avere una grossa responsabilità che è prima di tutto quella di mantenere in vita il calcio a Bacoli e in secondo luogo di tornare presto nel calcio che conta.» Dopo 9 anni passati alla guida tecnica del team bacolese, mister Enzo Carannante lascia il timone del comando concedendosi un meritato anno sabbatico. «Mi sento solo di ringraziare dal profondo del mio cuore mister Carannante per quello che ha dato alla Sibilla in questi anni, sia sotto l’aspetto tecnico che dal punto di vista umano» Si riparte, dunque, da mister Michele Nunziata, giovane, ambizioso ed entusiasta trainer reduce dalla positiva esperienza col Volla, dopo avere per anni guidato i settori giovanili di importanti società campane: «Sono rimasta subito colpita da mister Nunziata – prosegue la Borredon – già dopo il nostro primo incontro mi ha trasmesso grande positività e attaccamento al nostro progetto. Sono sicura che farà molto bene.»

Lo stadio Tony Chiovato

UN “GRAZIE” ALL’AMMINISTRAZIONE – La presidentessa tiene poi a ringraziare l’Amministrazione Comunale in particolare il Sindaco di Bacoli Ermanno Schiano, il Vicesindaco Michele Massa e l’assessore allo Sport Giuseppe Scotto di Vetta che ancora una volta hanno dimostrato sensibilità nei confronti della società, impegnandosi affinché il calcio a Bacoli potesse continuare, seppur in Eccellenza. «Il loro appoggio è stato ancora una volta fondamentale in considerazione della difficile situazione che abbiamo attraversato dopo la fine del campionato e la retrocessione. E’ anche grazie a loro se abbiamo potuto allestire una squadra che desse ancora lustro alla città di Bacoli.»

LO STAFF – Queste le parole della Presidentessa che passa poi a presentare lo staff: «Non potevamo non confermare Mister Bruno Di Lauro come responsabile nel nostro settore giovanile. A lui che in questo campo vanta un’esperienza più unica che rara, abbiamo affidato anche la guida della formazione Juniores. Un’altra conferma importante è stata quella del direttore sportivo, Gennaro Dell’Aversana, nostro uomo di fiducia col quale tutta la dirigenza ha instaurato da subito un grande feeling. Resterà con noi anche per il prossimo anno il segretario, Salvatore Di Meo, un ragazzo serio e volenteroso che ha sempre dimostrato grande attaccamento per la squadra del suo paese. Per l’ufficio stampa non potevamo privarci di Simona De Lia, che fa parte della famiglia Sibilla praticamente da sempre e che quindi continuerà a stare con noi con la stessa passione di sempre.Nei prossimi giorni potremo iniziare ad ufficializzare i nuovi acquisti, so che abbiamo allestito una rosa competitiva ma per ora non voglio svelare niente». L’appuntamento per la presentazione della rosa, è dunque rinviato ai prossimi giorni.

CS