NAPOLI – Vittoria all’inglese della Puteolana 1909 che batte 2 – 0 la Neapolis sull’ostico campo dei Kennedy. A decidere la gara una rete per tempo prima di Mazzeo poi di La Pietra. Tre punti d’oro per cementare la posizione tranquilla in classifica e perché no coltivare il sogno play off. Una vittoria vitale per Mazzeo e compagni che arrivavano da due sconfitte consecutive.

LA GARA – L’assenza improvvisa, per un attacco febbrile, di Scordato, scombussola i piani di Mazzeo ed Esposito che sono costretti a rischiare Cangiano già dal primo minuto (reduce da un problema ad un ginocchio) abbassando sulla linea dei difensori Massa. La prima frazione non è delle più spettacolari, è la frenesia da una parte dell’altra ad avere la meglio, ma qualche occasione si vede.  La prima è per i padroni id casa che colpiscono un legno dopo un’uscita a vuota di Pietrangeli. Legno anche per la Puteolana con Mazzeo che colpisce la traversa su un calcio di punizione e grande conclusione in acrobazia di Nasti che esce di un soffio. Al 39’ arriva il vantaggio granata che cambia l’inerzia della gara: è Marco Mazzeo a sfruttare un’indecisione difensiva e siglare dai 20 metri a porta vuota il suo decimo gol stagionale. Nella ripresa la Puteolana ha un piglio maggio e dopo soli 5’ arriva il raddoppio. Mazzeo giostra perfettamente una ripartenza allargando con precisione da fare invidia ad un regista di centrocampo per La Pietra, il talentuoso classe 2000 si accentra saltando un avversario e fa secco l’incolpevole estremo ospite con una perfetta conclusione sul palo lungo. I padroni di casa si innervosiscono e restano in 9 in pochi minuti, da questo momento in poi è gestione totale della “909” che sfiora più volte la terza segnatura. Ora testa al match di sabato prossimo in casa contro la seconda forza del campionato, il Real Poggiomarino.

COMUNICATO STAMPA PUTEOLANA 1909

TABELLINO

Puteolana 1909: Pietrangeli, Di Vicino, Massa, Cangiano (80’ Trincone), Serino, Esposito Gi.,  Granata,  Nasti (83’ Cardone), La Pietra, Mazzeo, Capuano (75’Broscritto). Panchina: D’Aniello, Ragosta, Esposito Ge. All. Avallone

NEAPOLIS: Marini (45’ De Simone), Ventrone (45’ Russo)(65’ Ferro), Fiore, Aveta (80’ Coppola), Cerqua, Mollo, Scuotto, Fiorillo, Catena, Ferraro, Rosbino (45’ Guerra). Panchina: Murolo, Minichini. All. De Carlo

Arbitro: Castaldo

Reti: 39’ Mazzeo (P), 50’ La Pietra Puteolana

Note: Ammoniti: La Pietra, Esposito Gi. E Di Vicino (P), Scuotto, Mollo, Ferraro, Aveta e Catena. Espulsi: 70’ Ferro e 74’ Scuotto (N)