Puteolana - Taranto calcio d'inizio ore 15 al Conte

POZZUOLI – Puteolana – Taranto evoca fasti antichi, da un lato i pugliesi in un passato non certo remoto hanno calcato i palcoscenici della serie B, dall’altro i flegrei che hanno saputo dire la loro fino alla allora C1. Oggi però la sfida tra i Diavoli ed i Delfini, vuol dire altro: ricerca di una identità nel campionato di Serie D. La Puteolana dopo una partenza da incubo ha inanellato 7 punti in 3 gare, i rossoblu invece cercano lo slancio per raggiungere i vertice della classifica, obiettivo per il quale la squadra è stata creata, i presupposti per assistere ad una grande partita oggi al Conte ci sono tutti. A presentare la gara è mister Potenza «Affrontiamo il Taranto e per noi sarà un test proibitivo. Ho detto ai miei ragazzi che quella coi pugliesi, metaforicamente parlando, è la madre di tutte le partite. E’ una gara che per noi vale molto, ma siamo consapevoli che anche nel caso in cui le cose non dovessero andare nel verso giusto, nulla sarebbe perduto. Noi abbiamo bisogno di tutta la città di Pozzuoli e dei nostri tifosi. Speriamo di regalare ai nostri sostenitori una grande soddisfazione».

LE FORMAZIONI:

Puteolana 1902: Despuchess, Carezza, D’Ascia, Visciano, Imbriaco, Russo, Fioretti, Napolitano, Pastore, Siciliano, De Lucia. Panchina: Amato, Paesano, Carannante, Cimmino, Scognammiglio, D’auria, Cigliano, Foggia, Capuano. All. Vincenzo Potenza.

Taranto: Marani, Viscuso, Prosperi, Muwana, Miale, Pulci, Ciarcià, Carloto, Molinari, Mignogna, Migoni. Panchina: Masserano, Menicozzo, Riccio, Vivacqua, Caruso, Russo, Marchitelli, Caiazzo, Fonzino. All. Aldo Papagni.

 

DIRETTA a cura di GENNARO VOLPE