Ivan Visciano è il pezzo più pregiato tra i tre nuovi arrivi

POZZUOLI – Finalmente arrivano rinforzi tanto richiesti da mister Ambrosino. La Puteolana 1902 ha appena concluso il tesseramento di tre atleti che andranno a colmare (almeno in parte) le lacune palesate in questo precampionato. Ad arrivare ala corte di Sasà Ambrsosino sono il centrocampista centrale Ivan Visciano, e gli attaccanti Ciro Foggia e Pasquale Siciliano.

IVAN VISCIANO – Visciano è il centrocampista di spessore che Ambrosino cercava da affiancare da Sardo, unga esperienza in D (245 presenze) e mentalità vincente, negli ultimi due anni infatti il neo centrocampista granata ha vinto per due volte la Copa Italia di D, con il Sant’Antonio prima e e la Turris poi. Il partner ideale per Sardo che garantirà quel “quid” in più nella zona nevralgica del campo.

CIRO FOGGIA – Foggia. Classe ’91 va a rinfoltire il reparto avanzato al fianco di Prisco e De Lucia, un alternativa di lusso che vanta svariate esperienze in Lega Pro e D, non un bomber puro un giocatore di assoluta affidabilità.

PASQUALE SICILIANO – Per “Lino” è un ritorno in granata dopo la fugace apparizione dello scorso anno, quando fu allontanato dalla squadra per intemperanze nei confronti dell’allora tecnico Sorrentino. L’esterno di attacco classe ’91 si sposa alla perfezione con l’idea dei tre trequartisti alle spalle dell’unica punta, una soluzione perfetta fin quando non si risolverà la “grana Coquin”.

DI MARINO – «Assieme al tecnico Ambrosino stiamo rinforzando l´organico per non farci trovare impreparati all´esordio in campionato – ha affermato il presidente Francesco Di Marino – La squadra ha delle carenze che verificheremo nel corso della settimana e che andremo a colmare con gli uomini giusti che ci occorrono per completare l´organico».