Giovanni Luongo con la maglia della Puteolana 1909

POZZUOLI – Giovedì doveva essere il giorno del completamento della rosa a disposizione di mister Sorrentino. Si aspettava l’ufficializzazione del difensore e soprattutto della punta che affiancherà Letizia. Invece i tifosi si devono accontentare per ora del solo difensore. Giovanni Luongo difensore centrale classe ’93, proveniente dalla Puteolane 1909.

GIOVANNI LUONGO – Dopo un eccellente anno in promozione Luongo ha attirato su di se le attenzioni di Di Marino in una partita che ha disputato da aggregato con il Soccer Team Napoli contro l’Ischia. Fisico statuario e piedi delicati solo le caratteristiche di quello che incarna i crismi del classico difensore moderno. Luongo era in prova da lunedì ma sono bastate poche battute di allenamento per convincere Sorrentino sulla bontà del calciatore.

CAPITOLO ATTACCANTE – Per l’attaccante invece tutto rimandato alla prossima settimana. «Entro il 16 settembre, termine ultimo per il tesseramento di giocatori, centreremo il nostro obiettivo. Abbiamo individuato un paio di centravanti che ben si possono integrare con il gruppo e il nostro gioco e ne prossimi giorni quando avremo messo nero su bianco ufficializzeremo l’acquisto». È lo stesso presidente Di Marino a spiegare lo stato delle trattative. La verità è che le diverse opzioni già bloccate dalla società verranno vagliate dopo l’incontro con l’amministrazione comunale, che si terrà nei primissimi giorni della prossima settimana. Durante l’incontro l’amministrazione Figliolia dovrebbe presentare alcuni sponsor al sodalizio di Di Marino e Righetti. In base alla nuova disponibilità economica verrà vagliata l’operazione ottimale.

DIETROFRONT CICCARELLI – Intanto brusco dietrofront del portiere Giuseppe Ciccarelli, che dopo aver chiesto di cambiare aria in cerca di posto da titolare ha deciso di restare all’ombra della Solfatara: «Non potevo assolutamente lasciare questa società a cui sono molto legato in una stagione così importante e in una piazza straordinaria come Pozzuoli – ha affermato Giuseppe Ciccarelli – Siamo un gruppo compatto e puntiamo a fare bene già da domenica a Monopoli».

VERSO MONOPOLI – L’11 che dovrebbe affrontare domenica il Monos Polis dovrebbe essere così composto: Alcolino tra i pali, Morrone, Imbriaco, Luongo e Di Domenico sulla linea dei difensori, Amato, Volpe, Scognamiglio e Siciliano a presidiare la mediana, Letizia e Napolitano di punta. Ufficializzata intanto la data del primo match casalingo, come previsto si giocherà di sabato 8 alle 15, il prezzo dei tagliandi sarà di 8 euro.