Tra sabato e domenica in campo le flegree

CALCIO – Un week end calcistico all’insegna delle conferme e dei riscatti, quello che sta per iniziare nei Campi Flegrei. Tra sabato e domenica si disputerà la quarta giornata in D e la seconda in Eccellenza e Promozione. Si inizia sabato con la Puteolana 1902 che al Conte affronta il Gladiator, mentre il Quarto che al Giarrusso ospita il Forio. Domenica in campo le altre: in Eccellenza la Sibilla ospiterà il San Giorgio mentre la”909” andrà a far visita al Mari. In Promozione il Rione Terra esordisce al Conte contro l’Arador Qualiano, mentre il Monte di Procida va in casa all’Atletico Vesuvio Ercolanese.

 

PUTEOLANA 1902 – Dopo il punto rimediato a Grottaglie gli uomini di Ambrosino cercano continuità in casa contro il Gladiator che come i Granata ha raccolto un solo punto nella prime tre giornate. Il tecnico puteolano riabbraccia Signore dopo la squalifica, ma deve rinunciare a Napolitano, appiedato dal giudice sportivo. In porta ballottaggio Despucches – Alcolino, mentre per il resto non dovrebbero esserci sorprese a parte il probabile esordio dal primo minuto di Carrannate al fianco di Visciano a centrocampo. Calcio d’inizio ore 16 al “Conte ” di Pozzuoli.

 

QUARTO – Dopo i due 0 – 0 con Anacapri nella prima giornata Coppa Italia e Casalnuovo in campionato, i flegrei hanno trovato la via mercoledì contro il Ponticelli. Gli uomini di Amorosetti sono ansiosi di confermarsi e conquistare la prima vittoria a domicilio. Per gli Azzurri quest’anno c’è la novità di giocare le gare casalinghe di sabato, una strategia per cercare di attirare più gente allo stadio. Fischio d’inizio ore 15.30 al “Giarrusso”.

 

SIBILLA – A seguito delle tre roboanti vittorie nei due turni di coppa e nella prima di campionato gli uomini di Carannante cercano conferme nel turno interno contro l’ostico San Giorgio. L’arrivo tra i vesuviani del bomber Incoronato fa degli avversari degli Azzurri un’altra squadra accreditata alla vittoria finale del torneo. Vincere ancora per la Sibilla sarebbe dimostrazione del valore assoluto della squadra costruita dal ds Dell’Annunziata. Calcio d’inizio domenica ore 11 al Chiovato.

 

PUTEOLANA 1909 – Sconfitta interna in campionato e vittoria con passaggio del turno in Coppa Italia con questo ruolino di marcia la “909” va a far visita al Mari. Una gara chiave per gli uomini di Solimeo che dopo la Frattese, squadra con ambizioni di promozione, affrontano un’avversaria di pari valore. Banco di prova importante per i Granata che potranno finalmente misurare le loro reali potenzialità. Calcio d’inizio ore 11 al “Paudice” di San Giorgio.

 

RIONE TERRA – Finalmente gli azzurri ritrovano il “Conte” , dopo aver disputato l’impegno di coppa a Monte di Procida. A far visita gli Azzurri sarà l’Arador Qualiano, cercano conferme gli uomini di Scamardella che dopo il successo ad Anacapri sono ansiosi di bissare i tre punti. Il mister flegreo avrà a disposizione quasi tutti gli effettivi, per l’esperto allenatore dunque solo l’imbarazzo della scelta. Fischio d’inizio ore 11 al “Domenico Conte” di Pozzuoli.

.
MONTE DI PROCIDA – Impegno in trasferta per i montesi che dopo la vittoria interna di domenica scorso vanno a far visita all’ambizioso Atletico Vesuvio ad Ercolano. Cercano continuità anche gli uomini di Gennaro Illiano che in caso di vittoria in terra vesuviana possono candidarsi ad essere una delle sorprese del girone. Calcio d’inizio ore 11 al “Solaro” Ercolano.

A. G.