I granata steccano in casa

POZZUOLI – Al “Conte” il San Giorgio vince la classica gara decisa dagli episodi, al cospetto di una buona Puteolana che avrebbe meritato quanto meno il pareggio. Primo tempo molto equilibrato con gli ospiti che si lasciano preferire nella prima parte di frazione e con i padroni di casa che escono fuori dal 20′ in poi. Poche le occasioni lampanti con il San Giorgio pericoloso un paio di volte in mischia e con la Puteolana che ha una grossa occasione con Castiglione che di testa non riesce a centrare la porta.

 

LA SVOLTA – Al 45′ ecco la svolta della gara l’arbitro Farisco di Ariano Irpino fischia un rigore per gli ospiti quanto meno dubbio, sul dischetto va Cardone, Compagnone intuisce e tocca anche la palla che però termina in rete. Si va al risposo con i vesuviani avanti per una rete a zero. La ripresa è un copione già scritto padroni di casa proiettati in avanti e San Giorgio pronto a far male in contropiede. In apertura di frazione la Puteolana reclama un calcio di rigore per un più che plateale fallo di mano in area, ma Farisca lascia correre. Le occasioni migliori sono di Cacace, buona prova la sua, che scambia in Izzo ed impegna Borrelli in una super parata, poco dopo è Minauda a tirare da fuori dopo con Borrelli prontissimo a deviare in angolo. A 10′ dal termine, quando il pareggio sembrava essere nell’aria, puntuale arriva il contropiede del San Giorgio che chiude la gara con Incoronato, abile ad involarsi vero la porta avversaria e trafiggere l’incolpevole Compagnone. Gli ultimi 10′ sono pura accademia, la Puteolana mastica amaro ed il San Giorgio si gode il ritorno alla vittoria.

 

TABELLINO

 

PUTEOLANA 1909: Compagnone 6, Di Costanzo 6,5, Della Monica 5,5 (65′ Mele 6), Tizzano 5,5, Luongo, 5,5, Ceci 5,5, Izzo 6 (75′ Romano 6), Cacace 6,5, Castiglione 5,5, Minauda 5,5, Del Giudice 5 (Bottiglieri 6). Panchina: De Vito, Gritti, Esposito e Cavaliere. All. Solimeo

 

SAN GIORGIO: Borrelli 7, Del Prete 6, Imparato 6, Borrelli P. 6, Napoletano 6,5, Romano 6 (65′ Kadam 6), Cardone 7 (60′ Esposito E. 6), Ottobre 6,5, Incoronato 6,5 (85′ Imparato P sv), Orefice 6, Miele 7. Panchina: Mancuso, Marino, Catuogno e Sposato. All. Matrullo

 

Reti: 45′ Cardone (rig)(S), 80′ Incoronato (S)
Note: ammoniti Ceci e Castiglione (P), Ottobre e Cardibe (S)

Arbitro: Farisco (Ariano Irpino), Picariello (AV), Salvati (AV)