POZZUOLI – Momento non felice per il Rione Terra che non vince dal 20 gennaio: nel corso delle ultime quattro gare gli uomini di De Girolamo hanno raccolto solo sonanti sconfitte con il San Giuseppe, il Vico Equense, la Virtus Ottaviano e la capolista Afro Napoli.
Di certo le compagini affrontate nelle ultime gare hanno origanici di elevato pregio e puntano alla promozione in Eccellenza. I puteolani sono fermi a 28 punti in classifica, e il treno play off sembra un sogno oramai lontano anche per questa stagione.
Eppure Riccio e compagni hanno mostrato in più occasioni, di essere una compagine in grado di offrire un bel calcio. Resta quindi l’amaro in bocca.
Ma non c’è tempo per piangere sul latte versato, bisogna pensare già alla 23° giornata di campionato, quando il Rione Terra sarà impegnato nella trasferta contro la Neapolis, che si svolgerà al complesso “Kennedy” sabato 24 febbraio alle ore 15.
Attualmente la Neapolis vanta 31 punti in classifica, e detiene il 9° posto in solitaria: una gara fondamentale per poter iniziare nuovamente a macinare punti, per risollevarsi in termini di classifica e di umore.