Gli azzurri vogliono volare in Promozione

POZZUOLI – Il Rione Terra guarda al futuro. Dopo la cocente eliminazione dai play off promozione per i puteolani è già tempo di guardare alla prossima stagione. Azzeramento delle cariche societarie e domanda di ripescaggio in Promozione: sono queste le prima due mosse del presidente Sergio Di Bonito. Come ogni anno in casa Rione Terra le cariche vengono azzerate per valutare poi in seguito chi dei dirigenti può essere o meno confermato. A quanto pare quest’anno ci sarà una rivoluzione vera in casa azzurra, con lo staff dirigenziale che potrebbe cambiare radicalmente.

RIPESCAGGIO – Certo è che scaduta ogni preclusione al ripescaggio il Rione Terra presenterà domanda per accedere in Promozione la prossima stagione. Il punteggio degli azzurri è abbastanza alto anche grazie al primo anno di “attività mista” appena terminato. La “moria” di squadre e la continua compravendita di titoli nelle categorie superiori poi dovrebbe garantire agli azzurri il ripescaggio. Proprio in vista di questo probabile cambiamento di categoria, che il presidente vuole attendere prima di riconfermare alcuni dirigenti e chiamare a sé altri collaboratori per la prossima stagione. Il tutto dovrebbe essere più chiaro per la fine di giugno, in modo da poter partire a razzo già dai primi giorni di luglio.

 

ANGELO GRECO