POZZUOLI– Il Rione Terra fa suo il match valido per la 28esima giornata del girone B di Promozione battendo l’Oratorio Don Guanella per 2-0. Contro una compagine alla disperata ricerca di punti playout, la squadra di De Girolamo ci mette la testa e grazie ad una prestazione solida nel secondo tempo archivia la pratica riuscendo a portare a casa tre punti meritati e pesanti. Di capitan Tafuto e Lanuto le reti valse la vittoria. Per i gialloblù, ben 7 punti nelle ultime uscite, la salvezza è matematica: a quota 38 punti, infatti, San Pietro, prossimo avversario, e guanelliani, con ancora due partite da giocare, sono a distanza di sicurezza.30264540_1653875491315236_42010793109094400_n

IL MATCH– Sotto uno splendido sole, al “Domenico Conte” dopo lo 0-0 della prima frazione, succede tutto nella ripresa. Nei primi 45′ l’approccio alla gara dei puteolani è ottimo: al 1′ il tiro a giro di Gennaro Del Giudice va di un soffio fuori. La formazione di De Girolamo continua a spingere e dopo 5′ ha un’altra ghiotta chance: Colandrea arriva prima di tutti sul perfetto cross basso di Cioce, ma Testa, portiere degli ospiti, con un miracolo tiene in vita i suoi. Al 12′ l’unica vera occasione del match targata Don Guanella con Esposito La Rossa: spettacolare la sua conclusione ma Gianluigi Del Giudice, preferito ad Onofrio, si esalta tra i pali. Con il passare dei minuti poi il ritmo di gioco si abbassa e si torna negli spogliatoi sullo 0-0. Subito in apertura di ripresa, c’è l’episodio che sblocca la gara. Colandrea è bravo nel guadagnarsi punizione dal limite in zona Tafuto; il capitano è una sentenza nel beffare il portiere sul suo palo di competenza e c’è l’1-0. In vantaggio, il Rione Terra complice anche la voglia di mettersi in mostra degli under, da segnalare l’ottimo contributo dei 2000 Cacciapuoti, Dos Santos (esordio per il brasiliano) così come del ’99 Sacco e di Gaito, amministra bene le sortite offensive degli ospiti. Nel finale c’è il 2-0: l’Oratorio Don Guanella completamente sbilanciato in avanti lascia le praterie al Rione Terra e per Lanuto è un gioco da ragazzi mettere in rete il pallone della staffa.

LE PAROLE DEL MISTER– Queste le dichiarazioni di mister De Girolamo a fine gara: ” Era una partita tosta ma la mia squadra sin dai primi minuti ha fatto vedere quanto teneva a fare il risultato. Abbiamo meritato di vincere, faccio i complimenti ai ragazzi, 7 punti nelle ultime 3 uscite nel momento clou della stagione è un ottimo bottino. Il periodo negativo è alle spalle, bravi tutti, dai senatori agli under, abbiamo lottato su ogni pallone e questo atteggiamento in queste categorie fa la differenza. Siamo salvi ma abbiamo altre due partite, vogliamo migliorare ulteriormente la nostra classifica“.

TABELLINO

RIONE TERRA – ORATORIO DON GUANELLA SCAMPIA 2-0

RIONE TERRA: Del Giudice Gi., Cioce(16’st Cacciapuoti), Lanuto, Riccio, D’Oriano, De Luca, Pignetti, Tafuto(37’st Dos Santos), Imparato, Del Giudice Ge.(22’st Gaito), Colandrea (27’st Sacco). A disp. Onofrio, Palumbo, Di Roberto. All. De Girolamo

ODGS: Testa, Belsito(36’st Sommella), Gaudino(44’st Arianiello), Cirillo, De Biase, Maggio, Esposito La Rossa, Tramontano(37’st Fontanarosa), Sbrescia(30’st Aveta), Nota, Crispino(15’st Landieri). A disp. Iorio, Provitola. All. Di Sarra

Reti: 3’st Tafuto, 48’st Lanuto

Arbitro: Palmieri di Avellino

Assistenti: Evangelista e Cristiano

Note. Ammoniti: Del Giudice Gi., Riccio, Tafuto, Colandrea, Sbrescia, Crispino. Spettatori: 100 circa