Sabato Mazzucchiello, assente nelle due ultime sconfitte torna oggi per dare la carica

POZZUOLI – Evitare assolutamente il terzo stop consecutivo e magari vincere per rilanciarsi. Così arriva il Rione Terra alla difficilissima trasferta con il Ponticelli. I napoletani, sono attualmente quinti in classifica a soli due punti di distacco dal Rione Terra terzo. Nonostante il Ponticelli sia lontano dalla vetta, dopo un avvio balbettante ed i dovuti innesti di mercato, ha dimostrato di essere al livello della corazzata Fontanelle, dimostrando tutta la propria forza. All’andata al Conte fu pareggio per 1 – 1, con una rete di Mazzucchiello, lo stesso attaccante che oggi rientra dopo due giornate di squalifica.

VINCERE – Se il Rione Terra malauguratamente dovesse perdere a Marcianice (i napoletani giocano in terra casertana) rischierebbe di cedere terza e quarta piazza insieme. Infatti tra il Ponticelli e gli azzurri in classifica c’è la Pianurese che però è attesa dalla trasferta non semplicissima contro l’oratorio Don Guanella. Una vittoria quindi sarebbe oltremodo vitale. È il momento che gli azzurri si rimettano in marcia verso la Promozione, lo spessore tecnico per uscire da questo momento difficile c’è, già oggi si può battere il Ponticelli a domicilio.

ANGELO GRECO