Di Guida uno dei più nervosi dopo il vantaggio degli ospiti

POZZUOLI – Un gol in apertura di Pappagallo condanna il Rione Terra e regala il successo alla Boys Pianurese che che accorcia a – 4 sui flegrei, compattando così la classifica alle spalle della capolista Fontanelle.

EMERGENZA DIFESA – L’assenza per squalifica di Aiello suggerisce a Sarnacchiaro di spostare Paesano al centro della difesa al fianco di De Felice, scelta che sull’azione del gol non ripagherà il tecnico puteolano. Il gol della Pianurese arriva dopo meno di 5′ con un cross dalla destra i centrali azzurri bucano l’intervento e Pappagallo si coordina bene di destri e fa secco l’estremo dei padroni di casa. Il gol scuote i padroni di casa che iniziano ad innervosirsi, alla Pinurese non pare vero di mettere la gara sulla rissa (calcistica) ed il primo tempo passa via tra lunghi stop dovuti alle mille polemiche tra giocatori. Nonostante il gioco sia spezzettato c’è l’occasione per entrambe le squadre di andare i rete. In una mischia Pappagallo ha la palla buona per inchiodare il 2 – 0 mentre per il Rione Terra è Fortuna con un gran tiro a timbrare l’incrocio dei pali. Si va al riposo con gli spiriti bollenti ed i napoletani avanti di una rete.

LA RIPRESA – Nella ripresa gli animi sono meno infuocato il Rione Terra prova a fare la partita ma non riesce mai ad essere pericolosa, anzi è la Pianurese a rendersi pericolosa più di una volta. Per il Rione Terra le migliori occasioni le ha Del Giudice subentrato nella ripresa, che prima calcio al volto a lato a porta vuota poi dopo una incursione sulla sinistra spara un tiro cross sul portiere. Finisce 1 – 0, per la Boys Pianurese che accorcia in classifica sui puteolani. Dopo due vittoria consecutive arriva il secondo stop casalingo per il Rione Terra che ora deve più guardarsi alla spalle che sperare nel primo posto.

ANGELO GRECO