QUARTO – Rialza la testa il Quartograd che torna alla vittoria in una gara spettacolare e pirotecnica. I flegrei ospitavano il Summa rionale Trieste che, che sebbene ultimo in classifica era una squadra viva ed ancora in piena lotta per non retrocedere. I flegrei vincono in rimonta 3 – 2 grazie alle reti di Capuano (doppietta) e Monda, dopo essere stati 2 volte in svantaggio.

LA GARA – I vesuviani dopo soli 18′ passano in vantaggio con il solito Cutolo che gela lo Giarrusso. I flegrei non demordono ed al minuto 30 pareggiano con Josi Capuano, pareggio con il quale si chiude la prima frazione. Passano soli 3′ dall’inizio della ripresa e il Summa Rionale Trieste passa ancora in vantaggio, questa volta è Busiello a trafiggere Iossa e portare avanti i suoi. I ragazzi di Gelotto però non si scompongono e prima impattano grazie a Monda al 66′ e poi passano a 15′ dalla fine grazie ad un penalty trasformato da Capuano. Vittoria che chiude definitivamente (se mai ce ne fosse stato il bisogno) il discorso salvezza per i flegrei.

TABELLINO

QUARTOGRAD: Iossa, Scotellaro, Fruttaldo (46′ Monda), Saady, Falivene, Di Criscio, Napoletano, Dente (56′ D’Ascia), Rizzo (46′ Maradona), capuano, Torino. Panchina: Marino, Nuzzolese, Cotena, Bianchetti. All. Gelotto

SUMMA RIONALE TRIESTE: Ruopolo, Rea, Natangelo, Coppola, Kesse, Busiello, Maddaloni, Allocca, Cutolo, Giustiniani (80′ Pondo), Avilia (56′ Punzo), Panchina: Marran, Pone, Guarnascehelli, D’Avino, D’Avino. All. Milano

Arbitro: D’Amato

Reti: 18′ Cutolo (SRT), 30′ e 75 (Rig) Capuano (Q), 48′ Busiello (SRT), 66′ Monda (Q)

Amminiti: Maradona, Izzo, Fruttaldo, Torino e Monda (Q), Kesse, Busiello, Maddaloni e Allocca (SRT)