La juniores del Rione Terra

BARANO D’ISCHIA – Il Rione Terra doveva imporsi a tutti i costi per contendere il primato in classifica ai “cugini” della Sibilla. Gli aquilotti hanno opposto una resistenza discreta, giocando una buona partita ma il problema del gol che esiste dall’inizio del torneo non è stato ancora risolto. Mattera, a causa di assenze per motivi vari, ha portato Trani in attacco al fianco di Vitale. Parte subito bene la formazione flegrea che al 10’ passa in vantaggio con Carnevale che sugli sviluppi di un calcio d’angolo, gode di una incredibile liberà e con un preciso destro supera Capuano. Gli aquilotti cercano di rimediare ma una conclusione di Galdi sorvola la traversa. In due occasioni il portiere ospite Maione è molto attento. Al 20’ Di Giovanni su assist di Carnevale, viene lasciato tutto solo e il calciatore ospite sottomisura piazza il tap-in vincente. Fino alla fine del primo tempo sterili i tentativi del Barano la cui azione di infrange puntualmente negli ultimi sedici metri. Al ritorno in campo, il Barano cerca di correre ai ripari correggendo il sistema di gioco. Il Rione Terra, con due gol di vantaggio, rischia in una occasione ma al 6’ riesce a mettere il risultato al sicuro con Sardo che dalla lunga distanza supera il portiere baranese, fino a quel momento autore di pregevoli interventi. Il terzo gol spezza le ali agli aquilotti che perdono a livello di intensità e non c’è nemmeno più la giusta lucidità. Così al 20’ Iannaccone riceve da De Chiara e da fuori area trova l’angolo alto. Il Barano usufruisce di un calcio di rigore, conquistato da Galdi che si incarica della battuta ma tira sopra la traversa. Sfumato il gol della bandiera, il forcing del Barano si spegne gradualmente e i flegrei di Sarnacchiaro nonostante la girandola di sostituzioni non corrono ulteriori pericoli.
BARANO 0
RIONE TERRA 4

BARANO: Capuano, Mattera C. (15’ s.t. Guarracino), Muollo, Galdi, Mangione, Mattera G. (5’ s.t. Di Massa), Cenatiempo, Lombardi (25’ s.t. Mazzella), Vitale, Trani, Lucido Balestriere (32’ s.t. Taliercio). (In panchina Basile, Lubrano Lavadera). All. Mattera.
RIONE TERRA: Maione (15’ s.t. Cacace), Vezza, Di Fraia (25’ s.t. Baldino), Fernandez, Di Donna, Sardo (35’ Maiolini), Avallone, De Chiara, Di Giovanni (10’ s.t. Iannaccone), Carnevale, Moscato (15’ s.t. Palumbo). (In panchina Trincone, Papaccio). All. Sarnacchiaro.
ARBITRO: Battaglia di Ercolano.
RETI: nel p.t. 10’ Carnevale, 20’ Di Giovanni; nel s.t. 6’ Sardo, 20’ Iannaccone.
NOTE: ammonito Lombardi. Espulsi al 30’ s.t. Mazzella e Iannaccone per reciproche scorrettezze.