Tucci e Siciliano sugli scudi per Quarto e Puteolana 1902

CALCIO – Con tre vittorie, un pareggio e due sconfitte, il bilancio delle flegree, impegnate nei campionati che vanno dalla D alla Promozione, si può dire positivo. In D impresa della Puteolana 1902 che a sorpresa sbanca Manfredonia. In eccellenza bottino pieno pieno per Sibilla e Quarto, mentre pareggia la “909”. Le note negative vengono dalla Promozione con il Rione Terra ed il Monte di Procida che perdono entrambe.

 

PUTEOLANA 1902 – Con 9 assenti tra squalifiche ed infortuni, la Puteolana 1902 era chiamata ad una vera impresa per uscire indenne dalla trasferta di Manfredonia. Passati in svantaggio dopo soli 9′ i Granata hanno saputo ribaltare la gara, con Siciliano prima e Manco, dal dischetto, poi. Tre punti d’oro per la Puteolana che sabato prossimo aspetta in casa la Mariano Keller, oltre gli squalificati assente sicuro sarà uno degli eroi delle ultime imprese granata, il portiere Pasquale Despucches, espulso nel convulso finale di Manfredonia.

 

QUARTO – Dopo due ko consecutivi trova riscatto il Quarto che strapazza 4 – 0 il Mari a domicilio. Dopo un primo tempo contratto, dove hanno sicuramente pesato le tossine della doppia sconfitta consecutiva, gli azzurri cambiano faccia nella ripresa. Sblocca al primo minuto Tucci che mette la seconda frazione in discesa per i suoi. Il raddoppio è di Pirone, poi ancora Tucci ed il solito D’Auria mettono il risultato al sicuro nel finale. Sabato al Giarrusso arriva un altro avversario abbordabile, il Neapolis.

 

PUTEOLANA 1909 – Comincia con un pareggio l’avventura sulla panchina della “909” del duo Nunziata – D’Alessio (anche se per problemi burocratici in panca si è seduto Rocco Di Marco). Un 1 – 1 a cospetto di un buon Portici che fa morale e che muove un po’ la classifica. Parte fortissima la Puteolana che dopo soli 9′ ha la possibilità di passare in vantaggio con Castiglione che stampa sulla traversa un calcio di rigore. A metà ripresa è il Portici poi a passare in vantaggio, ma al 60′ è Izzo, sempre su rigore, a impattare la gara.

 

RIONE TERRA – Esce tra gli applausi e a testa alta il Rione Terra dall’Ascarelli di Ponticelli. Gloria che però non porta punti, infatti gli uomini di Perna sono sconfitti 3 – 2 dalla capolista, vendendo cara la pelle. Passati subito in svantaggio gli azzurri ribaltano la gara al primo tempo con le reti di Ginestra e Cangiano chiudendo avanti la prima frazione. Nella ripresa fatale la rimonta dei padroni di casa, escono vincitori da quella che è stata una vera e propria battaglia.

 

MONTE DI PROCIDA – Al Marasco va in scena la sorpresa negativa della giornata del calcio flegreo. Il Monte di Procida perde a sorpresa contro il Pimonte, 1 – 0 per gli ospiti che ferma così la striscia positiva dei montesi. Nulla è perso in casa gialloblu che restano aggrappati al trenino play – off.

 

A. G.

 

LE CLASSIFICHE

 

SERIE D GIRONE H

[standings league_id=5 template=extend logo=false]

 

ECCELLENZA GIRONE A

[standings league_id=3 template=extend logo=false]

 

PROMOZIONE GIRONE B

[standings league_id=4 template=extend logo=false]