CALCIO – Dopo la pausa pasquale (hanno riposato tutte tranne la D) riecco le squadre flegree pronte a ripartire, ognuna con i suoi obiettivi, uno sprint finale per raccogliere i frutti coltivati per l’intera stagione.

SERIE D – Dopo il mezzo passo falso interno con l’Arzachena un’altra avversaria sarda per i bacolesi, stavolta però in trasferta contro il Sant’Elia. Scontro salvezza inappellabile per gli uomini di Carannante, i sardi sono a soli due punti ed una vittoria in trasferta potrebbe significare il rilancio delle chance salvezza per i bianco azzurri.

ECCELLENZA – Impegni in trasferta per le flegree, improbo il compito del Monte di Procida che è atteso dalla complicata trasferta con il Galdiator secondo in classifica. Il Quarto si giocherà molte delle chance salvezza nella trasferta di San Giorno con gli avversari che li precedono di due lunghezze.

PROMOZIONE – La Puteolana 1909 deve rimettersi immediatamente in corsa per la lotta paly off, l’avversario non è dei più abbordabili, al conte infatti sabato alle 15 arriva la capolista Real Ortese, vincere è l’imperativo per gli uomini di Perna.

PRIMA CATEGORIA – Il Rione Terra di mister Fortuna va alla ricerca dei tre punti in terra nolana contro il Real, vittoria indispensabile se gli azzurri vogliono ancora inseguire l’obiettivo dei play off.

AG