POZZUOLI – Continua la polemica sui social network da parte dei tifosi della Puteolana 1902 che si sono visti negare la possibilità di sostenere i propri beniamini nella partita più importante della stagione.

LA POLEMICA – In occasione della finale Play Off tra Afragolese e Puteolana 1902, che si giocherà al Moccia di Afragola, la società dell’Afragolese – tramite comunicato ufficiale – ha reso noto di aver messo a disposizione solamente 50 biglietti per gli ospiti, oltretutto disponibili al prezzo di 10 euro. La società chiarisce, inoltre, che questa decisione è stata presa in merito ad un problema di capienza stadio. Immediate sono state le accuse da parte dei tifosi puteolani che si sono mostrati increduli dinanzi a tale comunicato. I motivi che hanno mosso le accuse sono quelli di una mancata coerenza e nessuna forma di rispetto nei confronti dei tifosi puteolani.

IL PRESIDENTE – Alla protesta ha preso parte anche il presidente della Puteolana 1902 Carmine Franco che tramite comunicato stampa ha lanciato un appello alla dirigenza dell’Afragolese: “Chiediamo rispetto in seguito al comunicato dell’Afragolese calcio in cui ai puteolani viene dato il solo settore dietro la porta a 10 euro. Pretendiamo che i nostri tifosi vengano rispettati, il prezzo deve essere uniforme a quello dei locali e soprattutto avere un settore intero così come abbiamo sempre concesso a tutte le tifoserie. Ci rivolgiamo agli amici di Afragola confidando nel buon senso ma lotteremo fino in fondo per far rispettare i nostri tifosi e l’importanza dell’evento in ogni sede”. La faccenda, dunque, sembra non essersi chiusa. A pochi giorni dalla partita, l’auspicio è quello che entrambe le tifoserie riescano a sostenere a pieno i propri colori e partecipare a questa festa da non perdere.